Progetto Cibo, design e alta cucina al Mart

mostra al Mart

Rovereto (TN), fino al 2 giugno 2013

Cibi usualmente anonimi costruiti come progetti: design e alta cucina si fondono nella mostra "Progetto Cibo", al Mart di Rovereto fino al 2 giugno. Un progetto in cui il design sconfina - con capacità innovativa ed ironia - nel mondo dei grandi chef.

Al progetto partecipano nomi noti del design e dell'architettura come Enrico Azzimonti, Bompas&Parr, Achille Castiglioni, Lorenzo Damiani, FormaFantasma, Giorgetto Giugiaro, Marti Guixé, Giulio Iachetti, Alessandro Mendini, Alkesh Parmar, Gaetano Pesce, Diego Ramos, Philippe Starck. Affiancati da altrettanto noti chef come Gualtiero Marchesi, oltre a Bruno Barbieri, Massimo Bottura, Antonio Canavacciuolo, Carlo Cracco, Daniel Facen, Davide Oldani, Davide Scabin.

Il percorso espositivo apre con cibi "anonimi" ma costruiti come progetti: dietro a semplici ingredienti e piatti - generalmente poco sofisticati - si celano disegni progettuali studiati per unire immagine, gusto e creazione. Nascono le paste create da Giorgetto Giugiaro, Mauro Olivieri e Christian Ragot; oggetti reinventati nella loro funzione come la "Penna edibile" di Martì Guixè, il "Golosimetro" di cioccolato di Paolo Ulian e lo "Sugar Spoon" di Marije Vogelzang. Mentre gelatine riproducono famosi monumenti, altri piatti basano la loro costruzione su "Ironia, metafora e paradosso" e altri ancora diventano veri e propri oggetti di design.

La mostra si conclude con rassegne video e fotografiche su piatti icona di grandi chef e con una ricognizione sul futuro del design. Serate di show-cooking completano il programma dell'esposizione.

La mostra è aperta fino al 2 giugno 2013
Museo di Arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto,
Corso Bettini 43 - 38068 Rovereto (TN).

Orari: martedì - domenica 10.00/18.00 - venerdì 10.00/21.00 - lunedì chiuso.

Tutte le info: www.mart.trento.it/progettocibo

pubblicato in data: