Rogers e Bellini a Verona

conferenze

Verona, 10 e 15 maggio 2003

fonte: L'Arena 08/05/2003

Due prestigiosi architetti e urbanisti a livello mondiale, quali Richard Rogers e Mario Bellini, saranno i protagonisti delle conferenze che l'Associazione giovani architetti di Verona ha programmato (la prima sabato 10 maggio e la seconda giovedì 15 maggio) per affiancare questi appuntamenti di alto profilo alla mostra che si sta tenendo, con ottimi riscontri, in Sala Boggian a Castelvecchio dedicata a "Nuovi sguardi sulla città".

[...] Il primo convegno avrà per protagonista Richard Rogers (70 anni, di origini fiorentine) e si terrà alle 10.30 di sabato 10 maggio nella sala convegni del Centro Servizi del Banco Popolare di Verona e Novara in viale delle Nazioni , 4 a Verona.

Rogers, che potrebbe realizzare tra breve anche un progetto di riqualificazione per un'area a Verona Sud, è alla guida di uno studio, nato nel 1977, che oggi conta 130 persone, con architetti, modellisti, un dipartimento dedicato alla comunicazione ed un gruppo di supporto informatico. La R.R. Partnership è ormai famosa per i progetti che associano metodi di costruzione immaginativi ed economici ed è particolarmente impegnata nella realizzazione di progetti architettonici atti a creare spazi pubblici di grande popolarità, che vivacizzano aree centrali delle città . E' il caso del Centre Pompidou, concorso vinto insieme a Renzo Piano, che proponeva che più di metà dell'area fosse destinata ad una pubblica piazza: altro significativo spazio pubblico è il Millennium Dome , focus delle celebrazioni britanniche del millennio, che ha fatto da catalizzatore per la rigenerazione di tutta la Greenwich Peninsula a Londra.

L'appuntamento con Mario Bellini è, invece, al Palazzo dei Mutilati in via Mutilati a Verona, con inizio alle ore 17.30 di giovedì 15 maggio. Bellini, laurea in architettura a Milano, fondatore del 1987 della MBA , è notissimo per la sua attività di designer (una retrospettiva personale gli è stata dedicata anche dal Museum of Modern Art di New York), lavora nel campo dell'architettura in Europa, Giappone, Australia, Stati Uniti e Emirati Arabi. Il lavoro che offre va dal masterplanning all'architettura, dalla progettazione agli allestimenti per mostre e musei. Bellini è stato per cinque anni anche direttore di Domus, la prestigiosa rivista internazionale di architettura e design.

pubblicato in data: