La Carta dello Spazio Pubblico, esempi locali

Venezia, mercoledì 5 marzo 2014 ore 10.00

La Biennale Spazio Pubblico, l'INU - Istituto Nazionale di Urbanistica e l'Università IUAV di Venezia invitano al workshop "La Carta dello Spazio Pubblico, esempi locali" che si terrà a Venezia mercoledì 5 marzo alle ore 10.

Nella prospettiva dell'avvio di attività legate alla terza edizione della Biennale, INU e IUAV organizzano un incontro rivolto ad amministratori, tecnici, docenti, ricercatori e studenti, per redigere un abaco di esperienze locali di spazi pubblici. Le esperienze possono riguardare progetti, realizzazioni, studi concreti, percorsi di animazione e gestione, eventi artistici, etc.. 

Programma

Coordina | Lucia Lancerin, INU - Biennale Spazio Pubblico

10.00 | Pietro Garau, curatore internazionale BISP e responsabile progetto INU-UN-Habitat
La Carta dello Spazio Pubblico: il processo in corso per la costruzione del Toolkit

10.30 | Esperienze locali verso la costruzione di un abaco di spazi pubblici,
con la partecipazione di:

Ruben Baiocco, Adriano Cancellieri, Giulio Ernesti, Laura Fregolent, Francesca Gelli, Giovanna Marconi, Andrea Mariotto, Francisco Muñoz, Francesco Musco, Elena Ostanel, Liliana Padovani.
(Sono invitati progettisti, amministratori e funzionari degli enti locali).

12.30 | Pausa pranzo

13.30 | Sintesi in ciascun tavolo di lavoro
14.30 | Presentazione esiti tavoli di lavoro in plenaria
15.00 | Discussione

15.30 | Conclusioni del gruppo di lavoro Carta Spazio Pubblico
Pietro Garau - Lucia Lancerin - Marichela Sepe

Appuntamento: mercoledì 5 marzo 2014 ore 10.00/16.00
Aula A1 - Ca' Tron - Venezia

web www.biennalespaziopubblico.it


La Carta dello Spazio Pubblico

L'ultima edizione della Biennale dello Spazio Pubblico, promossa dall'INU e da altri partner nazionali e internazionali, ha adottato la "Carta dello Spazio Pubblico", un documento assunto da UN-Habitat come uno degli elementi fondativi per l'elaborazione, in collaborazione con l'INU, di un quadro di "politiche per lo spazio pubblico". 

Essa costituisce il contributo della Biennale dello Spazio Pubblico ad un processo di approfondimento sullo stesso tema che è condotto a livello globale in collaborazione con il Programma delle Nazione Unite per gli Insediamenti Umani (UN-Habitat), anche come attività preparatoria della terza Conferenza delle Nazioni Unite sugli Insediamenti Umani che si terrà nel 2016. I principi contenuti nella Carta sono frutto di un percorso partecipato a cui hanno contribuito tutte le attività preparatorie della Biennale 2013.

pubblicato in data: