Incontri a Ortogiardino 2014

l'energia delle piante e Hortus Sanitatis

Pordenone, 8 e 9 marzo 2014

Nell'ambito della manifestazione Ortogiardino 2014 e in occasione del "III° festival dei Giardini" - quest'anno dedicato al tema "Luce ed ombra in giardino" - sono state organizzate presso la sala padiglione 5, due conferenze inedite per la città di Pordenone.

Sabato 8 marzo alle ore 15.00, si parlerà di "Energia degli alberi per il nostro benessere", si tratta di nuovi studi sull'elettromagnetismo vegetale e sulle loro applicazioni per realizzare giardini terapeutici dove recuperare salute ed eliminare lo stress. Il relatore è Marco Nieri, ecodesigner e fondatore di Archibio, che da anni si occupa della funzione terapeutica del verde, e nell'incontro spiega come identificare e sfruttare al meglio le emissioni elettromagnetiche delle piante attraverso una innovativa tecnica chiamata Bioenergetic Landscape.

L'evento è organizzato dal gruppo Linea d'ombra, e dall'arch. Ivana Boccalon che ha realizzato il progetto "Un albero la sua ombra, l'energia delle piante", visitabile al Padiglione 8.

Domenica 9 marzo alle ore 15.00, Hortus conclusus - Hortus sanitatis svilupperà il tema "Hortus Conclusus: un Orto per il corpo e per la mente", il relatore è Annalisa Giordano, dott. agr. e presidente dell'associazione regionale Produttori Erbe del Friuli Venezia Giulia. In seguito, Carlo Santarossa, dott. agr. e membro dell'associazione regionale Produttori Erbe del Friuli Venezia Giulia, parlerà di "Dalle Piante ai Sensi: gli Oli Essenziali". Infine Mauro Hartsarich, fitopreparatore e direttore del Laboratorio Arkaios di Padova, relazionerà su "Hortus Sanitatis - l'Orto che cura". 

L'evento che si terrà domenica, è organizzato dal gruppo Rosae, di cui fanno parte l'arch. Isabella Janes e l'arch. Lucia Vedovi che hanno realizzato il progetto "Hortus conclusus, all'ombra delle rose" visitabile al Padiglione 8. La realizzazione del giardino - supportata da numerosi sponsor - è avvenuta grazie alla preziosa partecipazione della Scuola Edile di Treviso in sinergia con le progettiste.

ORTOGIARDINO 2014
1 - 9 marzo, Fiera di Pordenone, viale Treviso, 1 - 33170 Pordenone.

web www.ortogiardinopordenone.it


 

gruppo: ROSAE
progetto: Hortus Conclusus
progettisti: arch. Isabella Janes e arch. Lucia Vedovi

Imprese realizzatrici: Belverde di Furlanis Simone / Florgarden Miranda dei F.lli Bruna / Ente Scuola Professionale per i lavoratori edili della Provincia di Treviso

Il progetto

Archetipo del Medioevo, l'Hortus Conclusus è uno spazio verde cinto da un muro che isola il giardino dal mondo esterno. Il progetto mette in luce lo stupore che il giardino può donare partendo dalle contrapposizioni fra dentro e fuori, tra luce ed ombra in un continuo gioco di elementi naturali da scoprire. Il visitatore incuriosito dalla natura che fa capolino dal prato esterno accede all'interno della collina erbosa percorrendo superfici trattate integralmente con il mattone forato utilizzato in una insolita posizione ruotata diventando così permeabile alla luce e filtro con il mondo esterno.

All'interno dell'Hortus Conclusus si scopre l'installazione: dall'acqua sorgono come sculture sospese differenti varietà di rose collocate su vasi sorretti da steli; la rosa innalzata su piedistalli viene così nobilitata nella sua natura di "regina dei fiori". L'albero collocato al centro dello spazio ripropone il luogo del ritrovo dove sostare ed osservare; accanto viene esposto il muro delle piante aromatiche arbustive accompagnate dai rispettivi oli essenziali ottenuti per estrazione del vegetale aromatico. La natura viene rielaborata e trasformata nella sua essenza risvegliando una antichissima memoria olfattiva.

pubblicato in data: - ultimo aggiornamento: