Cittadella, architettura e gioco rivitalizzano le aree marginali

incontri - performances - installazioni

Cittadella (Pd), 31 maggio - 22 giugno 2014

Sperimentare l'aspetto ludico della progettazione, rivalutare spazi marginali, perché l'architettura possa creare una nuova relazione tra i luoghi e le persone partendo dal vissuto quotidiano, sono i temi di A Way la manifestazione con cui l'associazione culturale Architettando festeggia i 20 anni di attività culturale.

Operativamente A Way coinvolgerà quattro spazi in attesa, dislocati nelle immediate vicinanze delle mura medievali di Cittadella, che diventeranno un vero laboratorio a cielo aperto:

1. il percorso pedonale di Villa Rina. 2. il parchetto di Via IV Novembre. 3. il sottoponte di Porta Vicenza. 4. Campo della Marta

Architettando invita tre giovani progettisti a creare delle installazioni che stabiliscano una nuova relazione tra lo spazio vissuto quotidianamente e gli abitanti. L'obiettivo è di coinvolgere la cittadinanza guidandola alla scoperta di questi luoghi interpretati attraverso l'architettura. I progettisti invitati (due italiani, uno straniero e la stessa Architettando) che dovranno progettare e realizzare le installazioni con la sfida di un budget provocatoriamente limitato sono: Bam! Bottega di architettura metropolitana - Torino, Campomarzio/Trento, Superuse Studio/Rotterdam. 

Gli spazi progettati saranno interessati da una serie di sperimentazioni artistiche ed incontri culturali: a partire dalla danza, passando per la musica, fino alle lecture ed ai dibattiti, nei quali ospiti autorevoli discuteranno delle tematiche promosse dalla manifestazione.

» invito con programma

Appuntamento: Cittadella (Pd), 31 maggio - 22 giugno 2014

info e programma degli eventi: architettando.org


Bam! Bottega di architettura metropolitana /Torino

Il team di Bam! si forma al Politecnico di Torino e arricchisce il proprio background accademico e professionale con esperienze lavorative e di studio all'estero, affiancando ora alla pratica professionale un'intensa attività di ricerca sui temi dell'abitare e della città contemporanea. Bam! partecipa a diversi concorsi internazionali. Tra le partecipazioni più significative: nel 2010 vengono menzionati al concorso La Metamorfosi, nel 2011 vincono Venice CityVision, nel 2012 sono tra i finalisti dell'iniziativa Giovani architetti grattano il cielo di Casabella Laboratorio, e sono i vincitori di Yap Maxxi 2013.

Campomarzio/Trento

L'Associazione Campomarzio nasce nel novembre 2012 con lo scopo di promuovere il dibattito sull'architettura e sulla città. Fondata da sette architetti e una filosofa, propone progetti collaborativi realizzati su libera iniziativa con una metodologia improntata alla collaborazione con professionisti di altre discipline e volta all'animazione culturale e alla riflessione sul contemporaneo. Nel 2014 Campomarzio parteciperà con alcuni suoi progetti a: Per chi Suona il Paesaggio, Forum Klanglandschaft (Firenze); 14. Biennale internazionale di architettura di Venezia; Invisible Places - Sounding Cities (Viseu - Portogallo).

Superuse Studio/Rotterdam

E' un gruppo di progettisti dalle diverse competenze che usa le potenzialità del contesto per il design. Il loro rigoroso approccio scientifico al design maturato in 15 anni di esperienze e progetti realizzati in diverse parti del mondo si combina con l'originalità e l'unicità di ciascun progetto che prende spunto da materiali trovati localmente e che vengono rimessi in un inaspettato ciclo di vita Raccogliere e condividere conoscenze è alla base della filosofia progettuale di Superuse Studios, che crede in una società sempre più interconnessa e sulla ricerca continua delle connessioni tra processi materiali e sviluppo.

mag 31
giu 22

Cittadella, architettura e gioco rivitalizzano le aree marginali incontri - performances - installazioni
Cittadella

segna in agenda su: OutlookGoogleYahooWindows Live (Hotmail)iCal (Mac OSX)aggiungi al calendario

pubblicato in data: - ultimo aggiornamento: