Fumihiko Maki. Estetica della città e dell'Architettura

simposio internazionale

Tokyo, lunedì 21 luglio 2014

Si terrà a Tokyo, il 21 luglio, un simposio internazionale, una riflessione sull'estetica e sulla costruzione partecipata delle nostre città. Punto di partenza del dibattito è il progetto molto discusso di Zaha Hadid per lo stadio olimpico di Tokyo.

Conferenza magistrale
Fumihiko MAKI

Conferenza su invito
Kosei HATSUDA, Olimpia NIGLIO, Norihito NAKATANI
Moderatore: Atsushi OKADA

Il nuovo progetto per lo stadio nazionale dei giochi olimpici del 2020 a Tokyo sta facendo riflettere il mondo accademico internazionale in merito al ruolo che oggi, per il nostro futuro, deve avere l'architettura contemporanea. I grandi eventi internazionali hanno imposto nelle singole città soluzioni la cui rappresentatività sta dimostrando di avere solo un valore temporaneo e pubblicitario della firma del progetto piuttosto che un valore di contenuto per la comunità e per il futuro del contesto urbano.

Il progetto di Zaha Hadid

 

Il simposio internazionale intende così aprire un costruttivo dibattito sui valori estetici dell'architettura e sul futuro delle nostre città, che si spera non più delegato a creazioni immaginarie di pochi eletti ma piuttosto il risultato concreto di una partecipazione comunitaria sensibile, attiva e concreta.

Appuntamento: Tokyo, 21 luglio 2014

info:  www.esempidiarchitettura.it

pubblicato in data: