AL MAXXI con Didier Fiuza Faustino

ciclo di conferenze su singolari esempi di architettura mobile a cura di Emilia Giorgi

Roma, giovedì 2 ottobre 2014 alle ore 20.00

Appuntamento al MAXXI (Spazio YAP | Ingresso libero) con l'architetto francese Didier Fiuza Faustino per il terzo incontro di MOBILE ARCHITECTURE, ciclo di conferenze curato da Emilia Giorgi, che presenta singolari esempi di un'architettura flessibile, libera da parametri e capace di adattarsi a luoghi diversi e stili di vita in continua evoluzione.

La ricerca di Didier Fiuza Faustino, che nel 2002 fonda a Parigi il Bureau des Mésarchitectures, esplora l'intima relazione tra corpo e spazio attraverso opere in costante equilibrio tra arte e architettura. Con intenti di denuncia etica e politica, Faustino crea progetti architettonici e installazioni temporanee liberi da codici prestabiliti e capaci di sovvertire l'esperienza dello spazio pubblico e privato, amplificando le sensazioni di chi li vive.

Appuntamento: giovedì 2 ottobre 2014 alle ore 20.00
MAXXI - Museo nazionale delle arti del XXI secolo | www.fondazionemaxxi.it

A chiudere il ciclo di conferenze sarà il 7 ottobre l'italiana Matilde Cassani introdotta da Margherita Guccione che all'interno della sua ricerca sui rituali e i luoghi di culto contemporanei ha progettato spazi di preghiera differenziati per religioni, pieghevoli e facilmente trasportabili.

pubblicato in data: - ultimo aggiornamento: