Ugo La Pietra alla Triennale

Un'esposizione che «mette in luce l'aspetto umanistico di questo progettista eclettico»

Milano fino al 15 febbraio 2015

Al Triennale Design Museum una grande mostra monografica dedicata al lavoro di Ugo La Pietra dagli anni Sessanta ad oggi. Un'esposizione che «mette in luce l'aspetto umanistico di questo progettista eclettico».

«Architetto di formazione, artista, cineasta (e attore), editor, musicista, fumettista, docente, Ugo La Pietra rimane un osservatore critico della realtà, che ha sondato, analizzato, criticato, amato, riprogettato con una profondità rara, disvelando le contraddizioni insite nella cultura e nella società. In termini teorici la sua completa attività - così eterogenea e complessa da risultare di difficile collocazione critica e disciplinare - è da interpretare come una lunga militanza all'interno della categoria dell'anti-progetto».[www.triennale.org].

In mostra una selezione di oltre mille opere, accompagnate da documenti, audiovisivi e sonori.

A cura di Angela Rui. Progetto di allestimento: Ugo La Pietra. Progetto grafico: POMO. Videoinstallazioni: Lucio Lapietra. Catalogo Corraini Edizioni.

Appuntamento: 26 novembre 2014 - 15 febbraio 2015
Triennale Design Museum, Viale Alemagna, 6, 20121. Milano.

Orari: martedì - domenica 10.30 - 20.30 | Giovedì 10.30 - 23.00

+ info: www.triennale.org

pubblicato in data: