In between out

Partecipano gli architetti dello studio Navarrini e Alfonso Femia di 5+1AA

pubblicato il:

Padova, 5 dicembre; Rovigo 12 dicembre 2014

L'associazione culturale Leonardo da Vinci di Rovigo, impegnata per la promozione e valorizzazione della cultura e del territorio, promuove due incontri aperti alla cittadinanza, uno a Padova e l'altro a Rovigo, per dar vita ad un confronto e dibattito a partire dai contenuti del libro "in between out". 

Il libro, a cura di Marco Nonveill ed eredito da Alberto Brigo Editore, presenta alcuni progetti e opere recenti di Navarrini architetti e associati, e propone riflessioni intorno ad alcuni temi inerenti alla progettazione architettonica.

Saranno approfonditi il ruolo e l'operato con cui la figura dell'architetto, specialmente in Italia, sarà sempre più chiamata a confrontarsi, in una proficua sinergia con la committenza e con i diversi attori coinvolti nel processo progettuale e costruttivo: rigenerazione urbana, tutela e valorizzazione del patrimonio culturale e del paesaggio, riqualificazione degli spazi pubblici, recupero ed efficientamento energetico del patrimonio edilizio esistente.

Argomenti di indubbio interesse sia per gli addetti del settore ma anche per i privati cittadini. Lo scopo è stimolare il rispetto per gli spazi comuni delle aree urbane, sensibilizzare sull'importanza dei miglioramenti energetici come forme di risparmio economico e di tutela ambientale.

In entrambe le serate partecipano il curatore del volume Marco Nonveiller di Venezia e gli architetti Elena Lavezzo e Roberto Navarrini dello studio Navarrini architetti e associati di Rovigo. All'appuntamento a Padova del 5 dicembre sarà presente anche l'architetto Alfonso Femia dello studio genovese 5+1AA.

Appuntamenti:

venerdì 5 dicembre alle ore 21.00
Centro universitario padovano - Padova

venerdì 12 dicembre alle ore 17.30
Sala della Gran Guardia - Rovigo.

web www.navarriniarchitetti.it