Un'app per le città

seminario organizzato dalla sezione Lombardia dell'INU

Rho (MI), venerdì 20 marzo 2015 ore 10.00

Quanto e in che modo l'avvento e la diffusione della tecnologia delle app ha modificato la vita dei cittadini e la fruizione dei servizi delle città? Quali sono i vantaggi, le potenzialità ancora inespresse, il possibile ruolo delle istituzioni, le azioni da intraprendere? Sono le risposte a queste domande che intende esplorare "App per la città", il seminario organizzato dalla sezione Lombardia dell'Istituto Nazionale di Urbanistica in collaborazione con il Comune e la Camera di Commercio di Milano. Il seminario è in programma il prossimo 20 marzo a partire dalle 9.30 , all'interno di Made Expo, alla Fiera di Milano - Rho.

L'incontro rappresenta il quinto e ultimo appuntamento del ciclo che Inu Lombardia, Comune e Camera di Commercio di Milano hanno dedicato all'approfondimento dei rapporti tra produzione e territorio. Le applicazioni per smartphone e tablet, sviluppate da imprese ad alto tasso di innovazione e spesso condotte da giovani, rientrano a pieno titolo in quest'ambito tematico perché hanno riflessi e possono portare miglioramenti nella fruizione di servizi come quelli che attengono alla mobilità dei cittadini, intesa sia in senso tradizionale (parcheggi di auto private, taxi e sistema di autobus e metropolitane) che innovativo (car e bike sharing), possono contribuire alla all'organizzazione e al successo di eventi come Expo ed agevolare l'informazione e la partecipazione dei cittadini alle decisioni pubbliche.

Nel corso del seminario del 20 marzo interverranno sviluppatori di app e di sistemi per illustrare gli effetti concreti delle tecnologie che hanno creato. Tra i progetti e le applicazioni saranno presentati "Pop Hub", che mira a creare una rete fra persone e spazi urbani in una comunità per la riattivazione di edifici abbandonati o sottoutilizzati, segnalandoli e condividendone in rete le potenzialità, "eVeryride", che consente di controllare tutti i servizi di car e bike sharing disponibili in diverse città italiane, "AR Evolution", che fornisce contenuti in "realtà aumentata" con modelli 3D, video e immagini sui luoghi, i musei, i monumenti della città inquadrati dalla fotocamera. A testimoniare l'interesse istituzionale per un mondo in fermento e in continua evoluzione ci sarà anche Cristina Taiani, assessore alle Politiche per il lavoro del Comune di Milano.

È stato richiesto il riconoscimento di 3 crediti formativi al CNAPPC. Partecipazione gratuita e biglietto di ingresso gratuito a MADE expo 2015

» Programma

Appuntamento: venerdì 20 marzo ore 10.00-14.00
Made Expo - Fiera Milano, Rho - Centro Servizi - Sala Libra.

Iscrizioni su convegni.mi.camcom.it

pubblicato in data: