Housing in Europa: ne parlano Paola Viganò e Mauro Galantino

Incontri nell'ambito del Premio Ugo Rivolta

Milano, venerdì 13 novembre 2015 ore 21.15

Al via un ciclo di incontri con i protagonisti dell'housing in Europa, promossi nell'ambito del Premio europeo di Architettura Ugo Rivolta, il concorso biennale indirizzato alle migliori realizzazioni europee di edilizia sociale e bandito dall'Ordine degli Architetti di Milano.

Il primo incontro è intitolato "Urban rendez-vous". Interverranno Paola Viganò, fondatrice dello Studio Associato Bernardo Secchi Paola Viganò, vincitrice recentemente del concorso internazionale per il quartiere di Città della Scienza a Roma e Mauro Galantino, Studio Mauro Galantino, autore di molti progetti, tra cui edifici di culto e residenze. Modera l'incontro Orsina Simona Pierini, docente al Politecnico di Milano.

Il ciclo di incontri è a cura di Manuele Salvetti e Stefano Tropea; con la collaborazione di 2C Casa e città - Dastu Politecnico di Milano.

Il Premio Ugo Rivolta è alla sia quinta edizione, che vede tra gli ammessi alla seconda fase tre team italiani su quattordici progettisti che si contendono il premio. Arrivano in finale, Marco Zanibelli, dello studio Costa Zanibelli Associati con la Residenza universitaria per studenti di viale Isonzo a Milano; Vincenzo Gaglio, in rappresentanza dei progettisti che hanno dato vista all'esperienza di social housing di via Fratelli Zoia a Milano. Infine: Lbla + Partners, con il progetto del complesso residenziale Parcoverde a Faenza. 

I vincitori delle scorse edizioni del Premio Ugo Rivolta su professionearchitetto.it

URBAN RENDEZ-VOUS
venerdì 13 novembre ore 21.15, via Solferino 17/19 - Milano.

Prenotazioni: www.eventbrite.it

pubblicato in data: