Alpi architettura patrimonio. Tutela, Progetto, Sviluppo locale

Torino, 20 novembre; Milano 11 dicembre 2015

La Scuola di Specializzazione in Beni Architettonici e del Paesaggio del Politecnico di Milano organizza - in collaborazione con il Politecnico di Torino - il Convegno internazionale "Alpi architettura patrimonio. Tutela, Progetto, Sviluppo locale" che si svolge a Torino e Milano nei giorni 20 novembre e 11 dicembre 2015.

L'incontro è promosso dai Politecnici di Milano (Scuola di Specializzazione in Beni Architettonici e del Paesaggio) e Torino (Istituto di Architettura Montana) e si rivolge ai rappresentanti degli enti statali, regionali e locali, università e centri di ricerca, professionisti e imprese del settore delle costruzioni.

La discussione si svolgerà attorno alla presentazione di esperienze recenti di ricerca e documentazione, conservazione, restauro e rigenerazione del patrimonio costruito delle Alpi. Un itinerario di architettura con visite ai casi di studio seguirà le due giornate di convegno.

Venerdì 20 novembre 2015 | Politecnico di Torino

Castello del Valentino, Salone d'Onore, Viale Mattioli 39

La prima giornata esplora il ruolo del progetto di architettura all'interno del più generale dibattito sulla riqualificazione del territorio montano. Gli interventi della mattina intrecciano il tema della qualità dell'ambiente costruito e del paesaggio con gli aspetti culturali, storici e sociali che sottendono gli attuali processi di trasformazione, patrimonializzazione e risignificazione dei territori montani.

Interventi di carattere culturale e storico sul tema del patrimonio costruito saranno accompagnati dalla presentazione di progetti di eccellenza nell'ambito del recupero e della trasformazione edilizia e dalla testimonianza di esperienze e iniziative in atto sul territorio. Nel pomeriggio si svolgerà una tavola rotonda in due sessioni, dove i diversi attori della trasformazione del territorio alpino si confronteranno sul ruolo del progetto di architettura come motore per uno sviluppo attento alle peculiarità della montagna, nello scenario sociale e culturale contemporaneo.

Venerdì 11 dicembre 2015 | Politecnico di Milano

Politecnico di Milano, Aula Rogers, via Ampère 2

La seconda giornata è dedicata alla tutela e al riuso del patrimonio costruito, con un focus sul XX secolo. La ricerca sul patrimonio realizzato nel secolo breve (sanatori, stazioni sciistiche, alberghi, edilizia diffusa...) e gli interventi per la sua conservazione e recupero, saranno oggetto degli interventi della mattinata. La contemporaneità sarà la prospettiva attraverso cui discutere anche il tema degli insediamenti tradizionali, ormai ridotti in numero e consistenza e minacciati dall'abbandono o dalla speculazione, anche nelle sue più recenti mutazioni orientate a un malinteso aggiornamento prestazionale o efficientismo energetico.

La tavola rotonda del pomeriggio lascerà la parola agli architetti che si confronteranno sui temi attuali e sulle difficoltà proprie dell'operare nel contesto alpino. La discussione metterà a confronto interventi di recupero e riuso altamente rappresentativi e condotti sia da professionisti della tutela, sia da architetti operanti nel settore privato, qui accomunati dalla consapevolezza di trattare un patrimonio fragile e limitato.

pubblicato in data: