Luca Romeo dello studio Wespi De Meuron Romeo (Svizzera) ospite di Thinking Varese

Varese, mercoledì 2 dicembre 2015 ore 21.00

L'appuntamento è mercoledì 2 dicembre, ore 21, presso Villa Panza (Biumo - Varese) per una delle serate del ciclo Thinking Varese, organizzato dall'Ordine Architetti di Varese. Ospite della serata sarà l'architetto Luca Romeo dello studio Wespi De Meuron Romeo (Svizzera).

Classe 1984, di Locarno, Luca Romeo studia alla scuola professionale di Lugano-Trevano. Dopo aver collaborato con Sergio Cattaneo (Bellinzona), nel 2011 inizia la collaborazione con Markus Wespi e Jérome De Meuron che sfocia, nel 2012, nello studio Wespi De Meuron Romeo Architetti. Lo studio ha all'attivo molti lavori di realizzazione e recupero di edilizia residenziale.

S. Abbondio, Canton Ticino (Svizzera), casa per due persone (2012)

 Nuova casa a Caviano, Canton Ticino (Svizzera) - 2015

Tra le ultime realizzazioni, una nuova casa per una famiglia di tre persone realizzata a Caviano, sul Lago Maggiore. Costruita sul terreno di risulta di un lotto già edificato, la nuova abitazione viene modellata a colpi di norme edilizie: diritti di costruzione, arretramento dalla strada, distanza minima dal bosco, etc.. «La forma esterna poligonale e la ripida topografia del terreno boscoso - affermano i progettisti - danno l'impressione che l'edificio sia un masso arcaico nel mezzo della foresta, sensazione sottolineata dalle superfici grezze in beton lavato che si scuriranno sempre più grazie agli agenti atmosferici».

Trasformazione di una casa a Scaiano, Canton Ticino (Svizzera) - 2014

Suggestivi anche gli esiti della ristrutturazione di una casa storica nel nucleo di Scaiano, altra località elvetica sul Lago Maggiore, non lontano dai confini italiani. Le murature in pietra dell'abitazione sono state in gran parte mantenute, isolate verso l'interno e stuccate all'esterno con malta di calce. «Un obiettivo architettonico centrale dell'intervento costruttivo consisteva - raccontano i progettisti - nel far emergere la forza delle murature massicce in pietra e la semplicità arcaica dei volumi dello storico edificio, arricchendoli così di un nuovo fascino».

Appuntamento: mercoledì 2 dicembre 2015 ore 21.00
FAI Villa e collezione Panza, piazza Litta 1 - Varese.

pubblicato in data: - ultimo aggiornamento: