OPEN! Studi Aperti 2019. Oltre 850 gli eventi inseriti, iscrizioni ancora aperte

venerdì 24 e sabato 25 maggio 2019

Stacca di peso la quota 740 eventi dello scorso anno la terza edizione di OPEN! Studi Aperti, la manifestazione nazionale promossa dal CNAPPC che permette ai non addetti al lavoro di entrare negli studi degli architetti italiani.

Ad oggi sono oltre 850 gli studi che hanno già aderito (più di 100 nella sola provincia di Venezia) e c'è ancora tempo per aggiungere altre iniziative, le iscrizioni rimangono aperte fino al 23 maggio. Per aderire, bisogna registrarsi sul sito studiaperti.com, scaricare il kit grafico di presentazione e aggiungere l'evento.

Tra gli studi che si sono già iscritti anche molti grandi firme come:
• CN10Architetti (BG)
• CZ Studio Associati (VE)
• MCA - Mario Cucinella Architects (BO)
• Marco Costanzi Architects (Imola, BO)
• David Chipperfield Architects (MI)
• Lissoni Associati (MI)
• Locatelli Partners (BG)
• Migliore + Servetto Architects (MI)
• Edoardo Milesi & Archos OBR (Albino BG)
• Open Building Research (MI)
• One Works (RM)
• Park associati (MI)
• Renzo Piano Building Workshop (GE)
• Scandurra Studio Architettura (MI)
• Traverso Vighy (Costabissara VI)

Ma ce ne sono tanti altri.
Tutti gli studi che partecipano quest'anno su › studiaperti.com/province-new/

Non solo eventi privati, molti studi si sono uniti per delle azioni collettive come nelle provincie di Parma, Venezia, Cagliari, Barletta Andria e Trani.

Alcune delle azioni collettive OPEN! Studi Aperti 2019  ›

PARMA

4 LABORATORI DI ARCHITETTURA PER BAMBINI GRATUITI

L'Ordine degli Architetti di Parma ha deciso quest'anno di dedicare particolare attenzione al mondo dei più piccoli, organizzando 4 laboratori di introduzione all'architettura per mezzo del gioco presso quattro studi aperti aderenti in collaborazione di Artificio Società Cooperativa, un gruppo di esperte di didattica museale.

Fascia di età: 6-10 anni
Costo: tutti i laboratori sono GRATUITI
Per prenotazioni: percorsi.artificio@gmail.com
Ogni laboratorio è predisposto per max 8 bambini.
La prenotazione è vivamente consigliata.

programma dei laboratori

VENEZIA

Nella provincia di Venezia sono veramente molti i momenti d'incontro e confronto tra architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori e cittadini non solo nei singoli studi professionali, ma anche in luoghi significativi per la comunità. Molte le iniziative che attraverso l'uso temporaneo degli spazi avviano la discussione sul futuro delle città di Venezia, Mestre, Portogruaro, Dolo e di tutta l'area metropolitana, per mettere a punto nuove pratiche condivise nel ripensare luoghi abbandonati e riconsegnarli ad un uso intelligente. Tra queste:

OPEN TO THE PEOPLE - L'ALBERO DEI DESIDERI

via Poerio, ex Emeroteca
24 e 25 maggio | 10-22

L'Albero dei Desideri - Raccogliere i desideri per organizzare le istanze. Diffondere la cultura architettonica e rinnovare la sensibilità nei confronti dell'ambiente, del paesaggio e dei territori non riguarda solo gli architetti o i costruttori ma, soprattutto, i cittadini. È questo il significato dell'evento che un gruppo di studi di architettura propone alla città. Lo scopo è rimettere al centro l'architettura come risposta al rilancio dei territori che deve partire dall'ascolto. Perché è necessario un modello di lavoro "collettivo", non tanto per cercare consenso ma piuttosto per cogliere i bisogni. L'idea è quella di chiedere ai nostri interlocutori cittadini di abbandonare per un attimo gli strumenti digitali della comunicazione quotidiana per abbracciare un dialogo diretto: dalla comunicazione massificata dei social media a quella interpersonale dell'incontro. L'Albero dei Desideri diventa così il simbolo delle possibili azioni dell'architetto: inclusione, rigenerazione, qualità, etica, etc 
Il ruolo dell'architetto ... non solo disegnetti

IMMAGINARIO 21

Corte Legrenzi 21 Mestre
24 maggio | 17-21

Uno spazio aperto, di confronto e dibattito in cui cittadini, architetti e rappresentanti di associazioni di categoria e realtà informali potranno, in modo collettivo, compiere esercizi d'immaginazione sulla città. L'evento sarà condotto assieme ad un pool di colleghi per l'ottenimento di un risultato unico.

DA SPAZIO A LUOGO

via Pescheria 2 Portogruaro
25 maggio | 10-11

Una iniziativa che porta con maggiore incisività Open al cittadino e ai non addetti ai lavori: nella sede del Fai di Portogruaro verrà allestita una mostra collettiva di Architetti. Il tema "Da Spazio a Luogo", titolo di una iniziativa che l'Ordine degli Architetti PPC di Venezia ha iniziato a sviluppare in Biennale Architettura 2018 permette di visitare e osservare il territorio, mappare i luoghi lasciati nell'indifferenza o abbandonati, costruiti oppure aperti, a volte anche dimenticati, proponendo un loro nuovo possibile utilizzo utile al miglioramento della vita dei cittadini. Interverrà all'inaugurazione l'arch. Luigi Prestinenza Puglisi, docente di Storia della Architettura alla Sapienza di Roma.

CAGLIARI

ARCHITETTI PALESI

via Garibaldi, 130
25 maggio | 17-22

Architetti PALESI descrive attraverso una collettiva il lavoro degli Architetti nelle diverse declinazioni. Le vetrine della via commerciale di Via Garibaldi ospitano, grazie al supporto dei 25 negozi aderenti all'iniziativa, il lavoro di importanti Studi dell'Ordine degli Architetti di Cagliari per una grande mostra interattiva dove i professionisti mostrano le loro opere e il racconto della loro genesi per un dialogo semplice e diretto rivolto a tutti, grandi e piccoli. Il gemellaggio tra architetto e negozio sarà interpretato in modo differente dai diversi partecipanti e sarà una sorpresa da scoprire lungo la passeggiata dello shopping. Alla chiusura dei negozi, un momento conviviale con un brindisi di fine serata.

BARLETTA - ANDRIA - TRANI

OPEN ARCH... OPEN MIND!

Palazzo Tupputi, via Cardinale Dell'Olio 30, 76011 Bisceglie
24 e 25 maggio | 10-18

La mente aperta di architetti visionari biscegliesi, conduce nel viaggio dell'architettura che nasce dalla città dei bambini, in chiave giocosa e pragmatica, e si sviluppa in progetti di riqualificazione del patrimonio storico-architettonico, narrando di città consolidate e della qualità dello spazio pubblico. Analizzando i trattati storici di architettura e scoprendo le metodologie di acquisizioni dati 3D con l'elaborazione BIM, si raggiunge idealmente il centro Italia con la rigenerazione urbana per la lotta ai cambiamenti climatici e poi, un salto oltre oceano, a conoscere l'approccio architettonico australiano di Sydney e i suoi grattacieli "high rise". ARCHITETTI Serena Celestino _ Antonella Consiglio _ Giuseppe De Cillis _ Vincenzo De Simone _ Bartolo Di Pierro _ Arcangelo Ficco _ G. Tiziana Gallo _ Leonardo Lamanuzzi _ Gianluca Landriscina _ Giulio Losapio _ Federica Maenza _ Ida Martucci _ Daniela Mastrogiacomo _ Cristina Mastrototaro _ Michele Minutilli _ Giovanni Nacci _ Giovanni Pellegrini _ Pierluigi Pindinelli _ Francesco Preziosa _ Rosalba Rutigliano _ Daniela Salerno _ Elena Salerno Anna Santilli _ Simonetta Squiccimarro _ Daniele Sasso _ Rosanna Saullo _ Francesco Storelli _ Domenico Tritto _ Salvatore Mario Zingarelli _ Di Venosa Architetti Albalaura Dell'Olio Giorgio Di Bitonto Vito Ruggiero Valentina Zecchillo

START ARCH_

via Ognissanti 123 Trani
24 e 25 maggio | 10-22

"Open Studi Aperti" celebra l'architettura attraverso i progetti dei giovani iscritti all' Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia BAT. La prestigiosa sede dell'Ordine, Palazzo Covelli a Trani, in vista di tale Evento sarà impreziosita ulteriormente dalla creatività e dai progetti di talentuosi architetti in erba, dagli elaborati e dai prototipi del progetto vincitore del Concorso Urban Stone Contest e dalle rappresentazioni architettoniche degli alunni del Liceo Artistico Federico II di Corato.

MAGIA - L'ALCHIMIA DELL'ARCHITETTURA

Teatro Lembo, via Piave 14, Canosa di Puglia
24 e 25 maggio | 17-21

Gli architetti della città di Canosa, quest'anno, hanno deciso di portare in scena proprio la "MAGIA" che l'architettura genera nelle sue varie forme ed espressioni. La magia dal design al paesaggio è il racconto che verrà narrato. L'evento che si terrà nel foyer del Teatro Lembo si svolgerà in due giornate (24-25 Maggio) e sarà arricchito da proiezioni, dibattiti e "performance " che avranno al centro il tema della MAGIA nelle sue varie declinazioni Gli architetti che parteciperanno all'evento sono: Capacchione Donato, Coppola Claudia, Diaferio Sabino, De Muro Fiocco Gianfranco, De Muro Fiocco Vincenzo, Lenoci Loredana C.,Marzulli Antonio Gioacchino, Matarrese Giuseppe, Matarrese Serena.

e tanti altri ancora...

studiaperti.com

 

pubblicato in data: