Sketchmob, #iorestoacasa e disegno dalla finestra

sabato 11 aprile 2020 | ore 16.00 - 19.00

È dalla finestra di casa che sabato prossimo, armati di matita e fogli da disegno, architetti, designer, artisti, studenti, o semplicemente appassionati, potranno partecipare al nuovo appuntamento con Sketchmob #iorestoacasa.

Gli Sketchmob sono nati a Londra nel 2008 da un'idea di Trevor Flynn e sono riunioni informali in "luoghi speciali" della città durante cui disegnare tutti insieme quello che ci circonda, utilizzando il disegno come strumento per guardare, comprendere e (ri)scoprire.

Ai tempi del Coronavirus, gli organizzatori italiani - Arkipelag e Alterstudio Partners - hanno deciso di proporre un'edizione speciale della manifestazione, in cui tutti i partecipanti sono chiamati a disegnare ognuno nella propria abitazione, raffigurando quello che vedono dalla finestra della propria casa.

Per partecipare sarà sufficiente collegarsi sabato 11 aprile, dalle 16.00 alle 19.00 all'evento dedicato nella pagina facebook di SketchmobItalia e caricare autonomamente disegni, foto e video della propria finestra con gli hashtag #iorestoacasa #sketchmobitalia.

L'iniziativa è volta anche a sostenere Emergency nelle attività svolte presso l'Ospedale da campo di Bergamo, dedicato alla cura di pazienti affetti da Covid-19,

Si può fare una donazione con le seguenti modalità:

Programma

promosso da Arkipelag e Alterstudio Partners
a cura di Stefan Davidovici, Marco Muscogiuri, Matteo Schubert e Irina Suteu
in collaborazione con Fondazione Ordine degli Architetti PPC Milano, Fratelli Bonvini,  ProViaggiArchitettura, CASABELLA
con il supporto di Edilpiù

SKETCHMOB
dalla finestra di casa
sabato 11 aprile 2020 | ore 16.00
+ infowww.sketchmob.it | www.facebook.com/SketchmobItalia

pubblicato in data: