«Per una nuova casa italiana» contributi per l'omonimo convegno

Call for Paper - Università di Pisa

pubblicato il:

Invio abstract entro il 15 aprile 2021

In vista del Convegno "Per una nuova Casa Italiana", previsto per il 15 giugno, l'Università di Pisa lancia una call for paper  finalizzata all'acquisizione di contributi da presentare durante l'evento.

In linea con gli obiettivi del Laboratorio di Ricerca "Per una Nuova Casa Italiana", incentrato sull'implementazione dell'edilizia sociale italiana secondo strategie alta performance/basso costo, il convegno - diviso in interventi sul patrimonio e nuovi modelli/nuove tipologie - vuole fare un punto sulle innovazioni possibili per il grande patrimonio residenziale pubblico italiano, fornendo al tempo stesso alcune linee guida per "la Nuova Casa Italiana" nel post pandemia.

Considerata la grande quantità di tempo forzatamente trascorso tra le mura domestiche e la presa di coscienza della sua inadeguatezza per la vita contemporanea - sia in termini costruttivi che distributivi - la ricerca mira alla condivisione delle considerazioni da parte di progettisti e studiosi di architettura, al fine di riportare la tematica al centro del dibattito.

La casa sociale ha infatti rappresentato un punto centrale per l'esperienza architettonica italiana, attorno a cui sono state sviluppate una serie di riflessioni che rappresentano molti aspetti della nostra architettura. Basti pensare ai grandi esempi come l'esperienza INA-Casa, sperimentazione tipologica, tecnologica e linguistica, il Tuscolano di Adalberto Libera o La Martella di Ludovico Quaroni.

Il convegno si articolerà in due sezioni:
1. Interventi sul Patrimonio, 2. Nuovi modelli/Nuove Tipologie

La mattina interverranno i docenti e gli architetti invitati; il pomeriggio saranno i dieci giovani studiosi e ricercatori selezionati dal comitato scientifico grazie alla call.

CALL FOR PAPERS
Per candidarsi inviare il proprio abstract di massimo 2000 battute tramite Google Form, includendo bibliografia, e un'immagine.
Se l'abstract verrà accettato sarà richiesto un contributo di massimo 18.000 caratteri

+info: iea.ing.unipi.it

COMITATO

Direzione scientifica Camillo Botticini, Alfonso Femia, Cherubino Gambardella, Luca Lanini, Luca Molinari, Luca Reale, Imma Forino, Maria Argenti, Sara Marini, Lina Malfona
Comitato Editoriale Enrico Bascherini, Andrea Crudeli
Organizzazione Silvia Maria Antoni, Elisa Barsanti, Irene Guadagni, Gaja Guadagni