L'abitare contemporaneo va in scena al teatro Niccolini

incontro collettivo con 36 studi di architettura by Rifugio Digitale

pubblicato il:

Firenze, giovedì 8 settembre 2022, ore 16:00

In occasione della giornata conclusiva della mostra "Lonely Living. L'architettura dello spazio primario ", Rifugio Digitale promuove un incontro collettivo con i diciotto studi che presero parte alla mostra svoltasi per la VIII Biennale di Architettura di Venezia del 2002 sul tema dell'abitare minimo e su quanto questo argomento sia tuttora attuale anche a distanza di venti anni.

Ai diciotto studi si affiancheranno architetti e studi di architettura che nel corso degli anni si sono affermati sulla scena architettonica italiana e internazionale, con l'intento di esplorare, a più voci, quanto la ricerca si sia evoluta e quanto sia ancora oggi essenziale affrontare questo tema.

L'incontro-discussione si svolgerà presso il teatro Niccolini, uno dei più antichi teatri di Firenze, con la regia del maestro Giancarlo Cauteruccio, uno dei protagonisti del Teatro di Avanguardia italiano. Un incontro inusuale che vedrà raccolti all'interno di un teatro . 

Come in una sorta di rappresentazione teatrale ogni studio racconterà da un palco del teatro il proprio personale punto di vista sul tema, la regia del maestro Cauteruccio scandirà i tempi dell'evento attraverso la proiezione dei contenuti, video e immagini evocative sul tema dell'abitare selezionate da ciascun architetto secondo la propria visione e il proprio sentire.

L'evento vuole configurarsi come una sorta di happening collettivo, diverse generazioni di architetti affronteranno una tematica che da sempre rimane al centro della ricerca architettonica. Proprio per stimolare lo scambio di idee ad ogni architetto sarà concesso di parlare solamente cinque minuti scanditi da un timer posizionato sul palco.

SARANNO PRESENTI GLI ARCHITETTI DELLA MOSTRA "LONELY LIVING": Ipostudio architetti, Archea Associati, C+S Architetti, Alberto Cecchetto, Alfonso Cendron, Atelier(s) Alfonso Femia, Cristofani Lelli, Nicola Di Battista, Elio Di Franco, Vincenzo Melluso, Netti Architetti, Pietro CArlo Pellegrini, Renato Rizzi, Italo Rota, Beniamino Servino, Seste Studio Associato, Werner Tscholl, Cino Zucchi. A QUESTI SI AGGIUNGERANNO GLI STUDI: AMAA, Filoferro architetti, Eutropia Architettura, Morana+Rao, Caret Studio, Supervoid, Campomarzio, Bodar Bottega di architettura, Lina Malfona, MDU Architetti, Carlana Mezzalira Pentimalli, It's, Neostudio, Diverserighestudio, Demogo, OKS.

L'ABITARE CONTEMPORANEO: RIFLESSIONI E INDICAZIONI SULLO STATO DELLE COSE
giovedì 8 settembre 2022 | ore 16:00

Teatro Niccolini
Firenze, via Ricasoli, 3

+ info  rifugiodigitale.it