Archeologia e Finzione. Il lavoro di Viollet-le-Duc al castello di Pierrefonds

conferenza pubblica

Roma, 23 novembre 2007 ore 16.30

Università di Roma Tre - Facoltà di Architettura, Aula Urbano VIII
via della Madonna dei Monti 40, Roma

Nell'ambito del Master Europeo in Storia dell'Architettura conferenza pubblica di  Beatrice Jullien - école d'Architecture de Paris-Belville.

Beatrice Jullien, architetto, borsista all' Accademia di Francia a Roma nel 1991-92, professore all' Ecole d'Architecture di Paris-Belleville. Principali pubblicazioni: La villa Pietrangeli. Enquête sur une maison disparue, Paris 1994; L' invention de Pierrefonds, in «le Visiteur», n. 4, 1999; L’infini artificiel. La maison-musée de Sir John Soane à Londres , in «le Visiteur », n.7, 2001. Svolge attività professionale soprattutto con interventi in edifici storici. Ha recentemente realizzato il rifacimento dell'ala occidentale dell' Hôtel National des Invalides a Parigi per il Musée de l’Armée, la sistemazione della Biblioteca Chaptal nell'antico Hôtel de Sérigny sempre a Parigi, il Museo d'arte religiosa di Hiéron à Paray le Monial. Attualmente sta lavorando alla trasformazione in museo del palazzo sociale del Familisterio Godin. Dal 2000 è associata con Catherine Frenak.

http://host.uniroma3.it/master/storiarch/

 

pubblicato in data: