BlackWhite Cuba Libre

Mostra fotografica di Simone Mastrelli

Firenze, giovedì 2 ottobre 2008, ore 19.00

Dopo la pausa estiva tornano gli eventi di A18 con una nuova mostra ed un aperitivo di architettura d'inaugurazione. Nello spazio di via degli Artisti, Paolo Di Nardo, direttore della rivista AND, propone ai suoi ospiti un viaggio in bianco e nero tra la gente di Cuba attraverso le fotografie di Simone Mastrelli.

Appuntamento:
inaugurazione giovedì 2 ottobre h19.00
| mostra fino al 31 ottobre
A18 via degli Artisti, 18r - Firenze

Il racconto per immagini dei viaggi del fotografo fiorentino nell'isola caraibica descrive, al di là delle ideologie, l'arte di arrangiarsi di un popolo stanco ma con una profonda voglia di rinascita.

La mostra inaugurerà la nuova stagione degli aperitivi di architettura dello spazio A18 promossi da AND, ARX e DNA cogliendo l'occasione per parlare di quella che è la vera anima dell'architettura, la gente e la sua cultura.

Simone Mastrelli: nasce a Firenze nel 1959. Si appassiona alla fotografia sin da ragazzo, trovando nella foto istantanea in bianco e nero il suo stile espressivo. Usa una macchina reflex 35mm con obiettivo 50mm per rispettare meglio la visione dell'occhio umano. Questa scelta tecnica molto semplice consente maggiore agilità per un approccio più naturale al soggetto ed una maggiore concentrazione nella composizione. I suoi reportage sono il frutto di una ricerca personale che si realizza sia attraverso il viaggio sia nel quotidiano, intesa come scoperta dell'essere umano.

Per maggiori informazioni:

- Leggi il comunicato stampa formato .pdf

- www.artisti18.com

pubblicato in data: