Premio Internazionale Dedalo Minosse 2011

risultati concorso + mostra di architettura

Vicenza, 25 giugno - 18 settembre

Annunciati i vincitori dell'ottava edizione del Dedalo Minosse, una manifestazione unica nel suo genere che, premiando opere già realizzate, pone l'attenzione sulla committenza, in molti casi sottovalutata quando si parla d'architettura, dimenticando che il compimento di opere architettoniche di qualità, può avere origine solo dall'esemplare connubio tra chi la promuove e chi la progetta.

Alta la partecipazione a questa edizione: 700 le iscrizioni pervenute e 340 i progetti ammessi alla selezione con la partecipazione di 52 paesi, tra i quali per la prima volta anche Algeria, Ecuador, Finlandia, Kazakistan, Libano, Liberia, Lussemburgo, India, Namibia, Repubblica del Mali, Thailandia, Taiwan. In crescita il numero della partecipazioni da Brasile e, in generale, dal Sud America. Molto ampio e diversificato il target dei committenti composto da aziende (39%), amministrazioni pubbliche (25%), privati (25%) ed enti, fondazioni, associazioni (11%).

La cerimonia ufficiale di premiazione e l'inaugurazione della mostra si terranno nell'esclusiva cornice del CISA, Centro Internazionale Studi di Architettura Andrea Palladio, a Vicenza il prossimo 24 giugno.

Sarà possibile visitare l'esposizione a Palazzo Barbarano (Contrà Porti, 11 - Vicenza) fino al 18 settembre 2011, dalle 10 alle 18 dal mercoledì alla domenica.

4 i Premi conferiti - Premio Internazionale Dedalo Minosse, Premio Internazionale Dedalo Minosse Occam U.40, Premio ALA e Premio ALA U.40 - insieme ad altri 8 Premi Speciali tra i quali spicca il Premio Speciale Nievo, dedicato al celebre scrittore ambientalista che, fino alla sua improvvisa scomparsa nel 2006, fu presidente della giuria dalla prima edizione. Tra gli altri Premi Speciali, quelli assegnati dagli Sponsor Caoduro Lucernari e GranitiFiandre, dalla rivista internazionale di architettura comunicazione e design l'Arca e dalla Regione del Veneto (*), promotori della manifestazione insieme ad Ala Assoarchitetti. Nuovi i Premi Design for All, Bob Noorda e Associazione Industriale Sezione Costruttori Edili. 12 sono, invece, i progetti segnalati e 54 quelli pubblicati.

Come sempre, tra i committenti spiccano nomi prestigiosi, tra i quali BMW, Metropolitana di Barcellona, Infrastrutture Lombarde, Lega del Filo d'Oro, Comune di Cracovia e il Consorzio Venezia Nuova. Anche tra gli architetti, nomi noti del panorama mondiale come Coop Himmelb(l)au, E. O. Moss, Pei Cobb Freed, Manfredi Nicoletti, Mecanoo, MK27 presenti accanto ai giovani architetti che rappresentano il 24% del totale di questa edizione.

Premio Internazionale Dedalo Minosse alla Committenza di Architettura

Committente: BMW AG | Opera: BMW Welt, Munich
Progetto: Coop Himmelb(l)au, Wolf D.Prix / W.Dreibholz & Partners ZT GmbH
Realizzazione: 2007, Monaco (Bavaria), Germania | Foto: ®Marcus Buck

Premio Internazionale Dedalo Minosse alla Committenza di Architettura
OCCAM Under 40

Committente: Silva Family | Opera: Grid House
Progetto: Forte, Gimenes & Marcondes Ferraz
Realizzazione: Serra da Mantiqueira (São Paulo) Brasile

Premio ALA - Assoarchitetti

Committente: Gmina Miejska Krakow, Zarzad Budynkow Komunalnych, Sindaco: Jacek Majchrowski
Progetto: Claudio Nardi (capogruppo) e Leonardo Maria Proli
Opera: Mocak, Museum of contemporary art Krakow | Realizzazione: 2010, Krakow, Polonia

Premio ALA - Assoarchitetti Under 40

Committente: Comune di Valle Aurina
Progetto: Stifter + Bachmann | Opera: Centro Sportivo San Martino
Realizzazione: 2007, Comune di Valle Aurina (Bolzano), Italia

Per maggiori informazioni: www.dedalominosse.org

pubblicato in data: