Cino Zucchi curatore del Padiglione Italia

l'architetto subentra a Francesco dal Co

Sarà Cino Zucchi il curatore del Padiglione Italia della 14a Mostra Internazionale di Architettura [Fundamentals], che si terrà a Venezia da sabato 7 giugno a domenica 23 novembre 2014. Ad annunciarlo è il Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo che gli ha affidato l'incarico.

 L'edizione 2014 della Mostra di Rem Koolhaas sarà dedicata alla storia, agli elementi dell'architettura utilizzati in ogni tempo e in ogni luogo dagli architetti (la porta, il pavimento, il soffitto, etc.) e all'evoluzione delle architetture nazionali negli ultimi 100 anni (vedi articolo del 26 gennaio).

Cino Zucchi aveva partecipato attivamente già nella scorsa edizione della Biennale, quando l'installazione in ferro Copycat. Empathy and envy as form-makers, progettata dal suo studio e realizzata dall'azienda veneta De Castelli, ricevette la menzione speciale alla Premiazione dei Leoni d'Oro.

Professore ordinario al Politecnico di Milano e Visiting Professor in Housing and Urbanization al GSD di Harvard, Cino Zucchi è un progettista nel campo dell'architettura e del disegno urbano. Tra i suoi progetti più conosciuti, l'ampliamento del Museo Nazionale dell'Automobile a Torino, il piano per Keski Pasila a Helsinki e la riforma dell'area ex Junghans a Venezia.

infowww.beniculturali.it | www.labiennale.org/it/architettura

pubblicato in data: - ultimo aggiornamento: