Il Canada di Herzog & de Meuron

Un complesso di quasi 28.000 metri quadrati (vanartgallery.bc.ca), da realizzare su un sito che ricade nel cuore del centro urbano: la nuova Vancouver Art Gallery raddoppierà la quantità di aree a disposizione delle numerose attività rivolte al pubblico e punterà a innescare processi virtuosi di promozione turistica della città. "Il nuovo edificio comprenderà spazio dedicato alle crescenti collezioni del museo, spazi ampliati per mostre all'aperto e al coperto... e nuove attrezzature didattiche che le consentiranno di aumentare significativamente i programmi educativi e pubblici" (canadianarchitect.com).

La struttura che sostituirà l'attuale sede della galleria - un ex palazzo di giustizia su Hornby Street (en.wikipedia.org) - porterà la firma di Herzog & de Meuron (herzogdemeuron.com), scelti all'interno di una lista ristretta di cinque nomi da parte di un apposito comitato, in virtù della "provata capacità... di creare edifici museali innovativi che conferiscono visibilità agli artisti..." (canadianarchitect.com).

La rosa degli studi finalisti (vanartgallery.bc.ca) per il progetto del museo di Vancouver, definita a partire da una platea di 75 partecipanti da 16 Paesi (canadianarchitect.com), comprendeva anche: Diller Scofidio + Renfro (New York), KPMB Architects (Toronto), SANAA (Tokyo) e Tod Williams Billie Tsien Architects (New York).

Entro i primi mesi del 2015 (vanartgallery.bc.ca), il team di Jacques Herzog e Pierre de Meuron, che debuttano in Canada con questa opera (herzogdemeuron.com), dovrà produrre uno schema di concept preliminare per la galleria  in cui ricadano un auditorium da circa 300 posti, spazi per l'accoglienza e l'intrattenimento dei visitatori,  e settori dotati di "sistemi di climatizzazione all'avanguardia, deposito di raccolta e laboratori di conservazione per ospitare e proteggere la... collezione per le future generazioni" (vanartgallery.bc.ca).

pubblicato in data: - ultimo aggiornamento: