150 tirocini nel settore dei beni culturali, firmato il decreto

la durata è di 6 mesi, il compenso di mille euro lordi

Ne dà notizia l'agenzia di stampa Agi e lo conferma il ministro Dario Franceschini su Twitter: è pronto un decreto che stanzia un milione di euro per attivare 150 tirocini nel settore dei beni culturali.

Gli stage saranno riservati a laureati under 30, tra cui anche architetti, e dureranno sei mesi. In compenso i giovani, che lavoreranno nelle zone terremotate dell'Abruzzo, dell'Emilia, nei siti di Pompei, Reggia di Caserta, negli archivi e nelle biblioteche nazionali, riceveranno una retribuzione di mille euro lordi.

Quanto alla selezione, questa avverrà per titoli e colloquio.
Condizione essenziale: aver conseguito la laurea a pieni voti. Il titolo di dottore di ricerca sarà considerato preferenziale.

Per i dettagli si attende la pubblicazione del decreto. 

Per approfondire leggi l'articolo su agi.it

pubblicato in data: - ultimo aggiornamento: