Homekeyministero beni attivita culturali

ministero beni attivita culturali

tag ministero beni attivita culturali

MiBACT: pubblicato il bando per i 150 tirocinanti

MiBACT: pubblicato il bando per i 150 tirocinanti

domande di partecipazione entro il 6 novembre

È in Gazzetta Ufficiale il bando per l'assunzione di 150 tirocinanti lanciato dal Ministero dei Beni Culturali. Requisiti richiesti votazione di laurea non inferiore a 105/110 ed età massima 29 anni. Le domande di partecipazione si inviano in via telematica entro il 6 novembre 2014 (ore 12).
Mille giovani per la cultura, il bando per l'assunzione di 150 tirocinanti

Mille giovani per la cultura, il bando per l'assunzione di 150 tirocinanti

Tra le lauree richieste anche quella in Architettura con votazione di almeno 105/110

È in GU il decreto che definisce criteri e modalità di accesso al «Fondo mille giovani per la cultura». Il Ministero dei Beni Culturali promuove tirocini formativi e di orientamento per 150 giovani fino a 29 anni di età.
Sblocca Italia. Semplificazioni in edilizia e impulso ai cantieri

Sblocca Italia. Semplificazioni in edilizia e impulso ai cantieri

messo a punto anche un disegno di legge delega per riscrivere il Codice degli appalti

Far ripartire cantieri già finanziati, anticipare l'avvio di lavori di infrastrutture strategiche, semplificare le regole in materia edilizia, stabilizzare il bonus del 65%, favorire il partenariato pubblico-privato per la realizzazione delle infrastrutture. Le misure dello «Sblocca Italia» varato dal CdM.
Beni Culturali, riorganizzato il Ministero

Beni Culturali, riorganizzato il Ministero

ammodernamento della struttura centrale e semplificazione di quella periferica: le linee guida del cambiamento.

Il ministro Dario Franceschini ha presentato questa mattina il nuovo modello organizzativo del MIBACT. Una nuova direzione generale si occuperà della riqualificazione delle periferie. Ammodernamento della struttura centrale e semplificazione di quella periferica: le linee guida del cambiamento.
Via libera al decreto "Valore cultura": una spinta per Pompei e nuovi fondi per l'architettura

Via libera al decreto "Valore cultura": una spinta per Pompei e nuovi fondi per l'architettura

Il Parlamento approva il decreto. Con la nomina di un direttore generale si dà avvio agli interventi da 105 milioni di euro per Pompei. Stanziamenti per il Maxxi, per il Museo dell'Ebraismo e per i Nuovi Uffizi e 500 giovani per la digitalizzazione del patrimonio.
Sponsor per il restauro, dal MiBAC il decreto applicativo

Sponsor per il restauro, dal MiBAC il decreto applicativo

Pubblicato in GU il decreto con le norme tecniche e le linee guida per dare applicazione ai contratti di sponsorizzazione volti ad attivare una sorta di partenariato pubblico-privato per reperire risorse da destinare alla tutela dei beni culturali.