Guggenheim di Helsinki: annunciati i sei finalisti

Spagna, Regno Unito, USA, Svizzera, Germania, Francia: la provenienza degli studi selezionati

La Fondazione Solomon R. Guggenheim ha annunciato la scelta dei sei finalisti che concorreranno per firmare il progetto del nuovo museo Guggenheim di Helsinki.

I progettisti che si sfideranno nella seconda fase della competizione sono: AGPS Architecture Ltd. (Zurigo e Los Angeles), Asif Khan Ltd. (Londra), Fake Industries Architectural Agonism (New York, Barcellona e Sydney), Haas Cook Zemmrich STUDIO2050 (Stoccarda), Moreau Kusunoki Architect (Parigi)  e SMAR Architecture Studio (Madrid e Australia).

© Malcolm Reading Consultants

I sei finalisti sono stati scelti tra 1.715 proposte provenienti da 77 Paesi.

Le proposte progettuali sono per ora identificate esclusivamente attraverso un codice alfanumerico. In definitiva la giuria conosce i nomi dei finalisti ma non ha associato a ciascuna proposta il nome dei relativi autori. I sei team saranno invitati a visitare il sito e riceveranno un ulteriore brief per sviluppare i loro progetti. A giugno 2015 si avrà il vincitore, al quale è riservato un premio di 100mila euro. Mentre a ciascuno degli altri finalisti andranno 55mila euro. Quanto agli incarichi, non si sa se ci saranno, perché la decisione sull'effettiva costruzione del museo non è stata ancora presa.

«Come abbiamo visto dalla risposta senza precedenti alla prima fase del concorso, questo processo indipendente e aperto ha portato ad Helsinki idee progettuali innovative ed emozionanti provenienti da tutto il mondo» ha affermato Richard Armstrong, direttore del Museo e della Fondazione Solomon R. Guggenheim, che ha aggiunto: «La giuria ha scelto sei approcci progettuali molto critici, ciascuno dei quali apre a straordinarie possibilità per un museo Guggenheim a Helsinki e ci chiede di immaginare in cosa può trasformarsi un museo del futuro. Siamo entusiasti di vedere come i finalisti svilupperanno le potenzialità delle loro progettazioni visionarie, ringraziamo, inoltre, coloro che hanno contribuito a questo dialogo, dai 1715 concorrenti che hanno dato vita a proposte diversificate e coinvolgenti, alle 200mila persone che hanno visitato il sito dedicato alla competizione».

Per esplorare i progettidesignguggenheimhelsinki.org/finalists

pubblicato in data: