Testo Unico sicurezza: pubblicata la versione aggiornata a giugno 2016

Il ministero del Lavoro pubblica la versione aggiornata del Testo Unico sulla Sicurezza (DLgs 81/2008). Il documento contiene le ultime novità, tra le quali le risposte a numerosi interpelli, la lettera circolare sull'obbligo di redazione del POS (Piano Operativo di Sicurezza) in caso di fornitura di calcestruzzo e le nuove disposizioni che derivano dall'attuazione della direttiva europea sulla classificazione, etichettatura e imballaggio delle sostanze e delle miscele.

Sono stati corretti, inoltre, gli importi di alcune sanzioni, tra cui quelle per la violazione dell'articolo 80, comma 1 riguardante le misure che il datore di lavoro deve metter in atto per salvaguardare i lavoratori dai rischi di natura elettrica.

Sono state, inserite, inoltre, le note riguardanti l'abrogazione della direttiva Direttiva 89/686/CEE sui dispositivi di protezione individuale a seguito della pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea del 31 marzo 2016 del nuovo Regolamento (UE) 2016/425.

Tra gli interpelli, il numero 3 del 2016, che offre chiarimenti sull'obbligo di redazione del POS da parte di imprese di nuova costruzione e il numero 10 anch'esso del 2016, che affronta alcune questioni riguardanti la gestione dell'amianto negli edifici.

Il Documento

Testo Unico Sicurezza (DLgs 81/2008) - versione giugno 2016 [lavoro.gov.it]

 

pubblicato in data: - ultimo aggiornamento: