Cavallerizza Reale di Torino, ecco i 6 gruppi finalisti, tra questi una cordata di giovani architetti pronta a sfidare i grandi

pubblicato il:

Conclusi i lavori della fase di preselezione del concorso di progettazione bandito dalla Fondazione Compagnia di San Paolo - sul modello dei concorsi francesi, con svolgimento palese per curriculum e titoli - per avviare il processo di riqualificazione della Cavallerizza Reale che trasformerà l'antico complesso in un polo culturale di livello internazionale, nel segno della sostenibilità e con l'ausilio delle tecnologie più avanzate.

Ieri la Fondazione Compagnia di San Paolo, in conferenza stampa alla presenza dell'intera commissione giudicatrice presieduta dall'architetto Michele De Lucchi,  ha reso noti i sei raggruppamenti che parteciperanno alla fase progettuale.

A contendersi la vittoria finale saranno i team di:

    • Alberto Lessan (Balance Architettura stp srl) - Torino, IT - Capogruppo Under40
    • Adam Caruso (Caruso St John Llp) - Londra, UK
    • Piero Paolo Guicciardini (Guicciardini & Magni architetti) - Firenze, IT
    • Anne Lacaton (Lacaton et Vassal Architectes) - Montreuil, Francia
    • Inge Vinck (Architecten Jan de Vylder Inge Vinck) - Gent, Belgio
    • Cino Zucchi (CZA - Cino Zucchi Architetti srl) - Milano, IT

QUI i nominativi di tutti i progettisti e consulenti coinvolti.

La commissione li ha selezionati valutando le candidature di 47 gruppi di progettazione provenienti da Italia, Belgio, Danimarca, Francia, Germania, Inghilterra, Kazakistan, Polonia, Portogallo, Svizzera, Spagna e Russia. Nei gruppi coinvolti ben 510 professionisti.

10 le candidature presentate da un Capogruppo con meno di 40 anni. A spuntarla il team, tutto under 40, composto da Balance Architettura, Archisbang e 2MIX architetti, supportato dall'esperienza nel restauro di Tetra Studio e dalla competenza ingegneristica di Bollinger + Grohmann. Si preparano quindi a tenere testa ai grandi studi internazionali i progettisti Alberto Lessan, Jacopo Bracco, Giulia Barbero (Balance Architettura), Marco Giai Via, Silvia Minutolo e Alberto Perino (Archisbang), Bruno Maiolo, Martina Boccuzi, Stefano Cambursano, Marco Cubito, Edoardo Bruno e Ottavio Petrolito (2MIX), Stefano Cammareri, Valentina Cappa e Marco Vaschetti.

Nel mese di gennaio 2023 la commissione si riunirà nuovamente per definire il vincitore, a cui andrà un premio di 200.000 euro. I rimanenti gruppi riceveranno invece un rimborso di 28.000 euro.

LA GIURIA | arch. Michele De Lucchi (Presidente) / dott. Alberto Anfossi, Segretario Generale della Fondazione Compagnia di San Paolo / arch. Vittorio Magnago Lampugnani, Professore emerito di Storia della progettazione urbana presso lo Swiss Federal Institute of Technology (ETH Zurich) / arch. Elli Mosayebi, Professore associato di Architettura e progettazione presso lo Swiss Federal Institute of Technology (ETH Zurich) / arch. Luisa Papotti, già Soprintendente Archeologia Belle Arti e Paesaggio per la città metropolitana di Torino / prof. Francesco Profumo, Presidente della Fondazione Compagnia di San Paolo / Prof.ssa Sara Whiting, Preside della Facoltà di Architettura presso l'Harvard University Graduate School of Design.

La Giuria: Alberto Anfossi, Luisa Papotti , Francesco Profumo , Sara Whiting, Elli Mosayebi, Michele De Lucchi e Vittorio Magnago Lampugnani