Architettura da celebrare

L'occasione è il venticinquesimo anniversario dello studio  fondato a New York nel 1983 dal progettista originario dell'Uruguay, che ha scelto di festeggiare la ricorrenza  (bloomberg.com) portando da una a cinque le borse destinate a finanziare ricerche sull'architettura nell'ambito del programma "Training & Research" (rvatr.com).

Gli aspiranti ricercatori, provenienti da ogni parte del mondo, potranno proporre temi riferiti a una qualsiasi regione geografica - anche se Cina, Medio Oriente, Russia e Sud America sembrano rivestire un particolare interesse, concentrando la propria analisi sui cambiamenti in grado di "trasformare il lavoro degli architetti e degli altri soggetti incaricati di gestire l'ambiente costruito".

Il legame tra crescita demografica e domanda di alloggi; la distribuzione delle risorse e le comunicazioni; le conseguenze sociali del surriscaldamento del pianeta: sono solo alcuni degli argomenti suggeriti come spunto per le ricerche, che, nell'ottica di Viñoly, pur considerando la prospettiva storica,  dovrebbero mettere l'accento sulla contemporaneità, valutando "sviluppi, opportunità, problemi, o soluzioni".

Le proposte vanno inviate entro il 1 agosto, e il 1 novembre si saprà a chi (e se) saranno state assegnate le cifre stanziate. I prescelti, interagendo con Rafael Viñoly Architects, avranno un anno di tempo per completare i lavori, che, pubblicati in un volume, saranno presentati nel corso di una conferenza prevista per i primi mesi del 2010.

Sito di Rafael Viñoly Architects

"Grants for research in Architecture" (da rvatr.com): bando | modulo di partecipazione

 

pubblicato in data: