Homekeyarchitettura e immigrazione

architettura e immigrazione

tag architettura e immigrazione

New City Map: un racconto visivo degli spostamenti dei migranti negli spazi pubblici di Roma

New City Map: un racconto visivo degli spostamenti dei migranti negli spazi pubblici di Roma
Sarà presentato il prossimo 13 dicembre il documentario diretto da Giorgia Dal Bianco sullo spostamento dei migranti a Roma e la loro relazione con i luoghi urbani pubblici. Una geografia di luoghi inedita, vista dagli occhi di 20 giovani professionisti multidisciplinari selezionati attraverso una call questa primavera. Roma, mercoledì 13 dicembre 2017 | ore 17.00

Hotel Rewind. Alfonso Femia al forum itinerante dedicato alla riqualificazione alberghiera

Hotel Rewind. Alfonso Femia al forum itinerante dedicato alla riqualificazione alberghiera
Ultimo appuntamento a Roma per il ciclo di incontri organizzato da Agorà e Hotel Volver sul tema della riqualificazione nel settore dell'hotellerie. Tra gli ospiti invitati a discutere sulle strategie di un possibile rilancio del settore turistico Alfonso Femia, progettista di importanti interventi come Les Docks a Marsiglia e la sede della BNL a Roma. Roma, martedì 12 dicembre 2017 | ore 14.30 - 18.30
Notizie

Il nuovo sito produttivo di Cantina Bolzano. L'architettura del vino si veste di green

Il nuovo sito produttivo di Cantina Bolzano. L'architettura del vino si veste di green
Sorgerà alle porte della città, nella zona di San Maurizio, il nuovo sito produttivo della cantina urbana della città di Bolzano, sarà la più grande costruzione interrata dell'intero arco alpino e la prima cantina sociale certificata CasaClimaWine®. Un progetto ipogeo che sintetizza ecosostenibilità e tutela del paesaggio.

Da Edoardo Gellner alle esperienze contemporanee. Un 8 dicembre all'insegna dell'architettura alpina

convegno di architettura alpina e call for papers

Da Edoardo Gellner alle esperienze contemporanee. Un 8 dicembre all'insegna dell'architettura alpina
Nel contesto evocativo dell'ex Palazzo delle Poste, progettato da Edoardo Gellner per le Olimpiadi Invernali del 1956 a Cortina d'Ampezzo, l'Associazione Culturale Edoardo Gellner Architetto organizza una giornata di approfondimento e una call for papers sul tema dell'architettura alpina.  Cortina d'Ampezzo (BL), venerdì 8 dicembre 2017 | Iscrizioni entro il 6 dicembre 2017

OPEN - Architettura del paesaggio

master universitario di II livello - Università degli Studi Roma Tre

OPEN - Architettura del paesaggio
Aperte le iscrizioni all'edizione 2018 del master OPEN dedicato ai temi della rappresentazione e della progettazione del paesaggio, in particolare in ambiti urbani. Il master è articolato in lezioni, conferenze di noti esperti italiani e stranieri, e workshop sulla rappresentazione analogica e digitale del paesaggio. Roma, inizio corso febbraio 2018 | Iscrizione entro 20 dicembre 2017
EventiPiemonte

Architettura alpina contemporanea: un passaggio a nord-ovest? Ostana e l'architettura delle Alpi Occidentali

Architettura alpina contemporanea: un passaggio a nord-ovest? Ostana e l'architettura delle Alpi Occidentali
Il Centro Lou Portoun a Ostana (CN), risultato finalista del Premio internazionale Constructive Alps 2016, farà da cornice alla mostra Rassegna Architetti Arco Alpino 2016, inaugurata il prossimo 2 dicembre da una giornata dedicata alle possibili vie di sviluppo di un'architettura contemporanea per le Alpi occidentali. Ostana, sabato 2 dicembre 2017 | ore 10.00 - 18.00

Colori da Condividere. Luce e del colore nella progettazione dello spazio pubblico

Colori da Condividere. Luce e del colore nella progettazione dello spazio pubblico
Strutturato in sei ore di lezioni il seminario offre le basi per la gestione delle variabili luce e colore nel progetto dello spazio pubblico. Tra modalità di utilizzo come mezzi di segnalazione al ruolo che questi elementi rivestono negli ambienti pubblici, l'incontro offre, con il supporto di casi studio, una panoramica completa sul tema. Milano, martedì 28 novembre 2017 | ore 10.00 - 18.00

IDF Habitat Headquarters di Piuarch, Stefano Sbarbati e Incet Ingénierie. Primo edificio in Francia per lo studio milanese

IDF Habitat Headquarters di Piuarch, Stefano Sbarbati e Incet Ingénierie. Primo edificio in Francia per lo studio milanese
Tassello urbano del piano attuativo della "Zac de Bords de Marne", la sede dell'IDF Habitat nasce da un concorso del 2013 vinto dallo studio milanese Piuarch e Stefano Sbarbati Architecte, architetto torinese trasferitosi a Parigi agli esordi della sua carriera, affiancati dagli ingegneri di Incet Ingénierie.