Chicago all'avanguardia

Sorgeranno nel Millennium Park e diventeranno luoghi fondamentali nell'ambito delle manifestazioni previste in occasione dei cento anni del Piano di Daniel Burnham per Chicago, i padiglioni in cui saranno presentate - come sottolinea featuresblogs.chicagotribune.com - sia la storia dell'iniziativa che ha contribuito alla nascita dell'urbanistica moderna, sia le proposte per lo sviluppo futuro della metropoli statunitense.

Nelle scorse settimane, il Burnham Plan Centennial Committee, che coordina i 250 gruppi di cittadini coinvolti nelle attività del Centenario, ha indicato Zaha Hadid e Ben van Berkel (UNStudio) come progettisti incaricati di ideare le due strutture, ognuna delle quali misurerà circa 1650 mq (signonsandiego.com). Gli architetti saranno chiamati a realizzare veri e propri centri espositivi, dotati di attrezzature multimediali  per proiezioni, trasmissioni radio, "giochi" interattivi a tema, percorsi guidati da supporti audio scaricabili in MP3.

Le opere dovranno rispettare i requisiti di sostenibilità ed essere composte da materiali riciclabili: una volta concluso il programma celebrativo, che si svolgerà per tutto il 2009, i componenti smantellati saranno trasformati in arredi urbani e riutilizzati nei parchi della città.

La consegna dei progetti preliminari è fissata  per ottobre, mentre l'assemblaggio dei padiglioni dovrebbe iniziare nella primavera del prossimo anno e concludersi a giugno, in tempo per l'inaugurazione .


Burnham Pavilions in Millennium Park Concept Summary (da  featuresblogs.chicagotribune.com)

pubblicato in data: