Giganti ai tempi della crisi

Intervistato dal magazine Businessweek (businessweek.com), Daniel Libeskind ha espresso un certo ottimismo rispetto alle prospettive offerte ai creativi dalla congiuntura finanziaria, sottolineando che, in tempi di difficoltà, si è spinti a ideare nuovi progetti "con meno risorse", ma più originalità: l'architetto del Museo Ebraico di Berlino, raccontando i dettagli della sua personale esperienza della crisi, ha rivelato di partecipare allo sviluppo di un nuovo sistema di componenti per alloggi prefabbricati  - infissi, elementi di copertura e altro - ispirati ai segni caratteristici del suo linguaggio ma "ridimensionati in modo che il singolo proprietario di una casa possa permetterseli" (businessweek.com).

Sul versante della grande scala urbana, Libeskind è impegnato con il progetto di un centro commerciale di circa 46.500 mq, inserito nel piano per il CityCenter (citycenter.com), un insediamento, attualmente in costruzione a Las Vegas, che  comprende grattacieli residenziali, uffici, negozi, spazi per l'intrattenimento - tra cui un casinò - e riunisce grandi nomi, come Norman Foster e Cesar Pelli. I lavori del complesso, che avrebbero dovuto concludersi nel 2009, molto probabilmente slitteranno (daniel-libeskind.com) a causa della bancarotta sfiorata questa primavera da MGM Mirage, la compagnia che finanzia il CityCenter.

A proposito della possibile contraddizione tra i nuovi impegni in ambito commerciale, che includono anche il disegno di elementi di arredo (maniglie, sistemi per l'illuminazione, vasche da bagno), e opere precedenti quali il Denver Art Museum o il nuovo World Trade Center, Daniel Libeskind si oppone a una classificazione delle architetture in base a criteri mirati a subordinare la produzione di consumo rispetto alla creatività "alta": "Non credo in questa anacronistica distinzione tra progetti culturali e progetti commerciali...L'architettura riguarda la vita di tutti i giorni, non soltanto le visite ai musei" (businessweek.com).

MGM Mirage CityCenter - Immagini del progetto (da daniel-libeskind.com)

pubblicato in data: