Comune di Roma – Opere pubbliche, 650 mln di euro per il triennio 2007, 2008 e 2009

Opere pubbliche, infrastrutture, servizi, soprattutto in periferia: con 34 voti favorevoli, un contrario e 15 astenuti, il Consiglio comunale ha approvato la delibera sugli interventi per Roma Capitale e la ripartizione di 650 milioni di euro per il triennio 2007, 2008 e 2009.

Tra i finanziamenti più rilevanti, quello che riguarda la Città dello sport a Tor Vergata, il prolungamento della metro B1 da Rebibbia a Casal Monastero, l’adeguamento di via Pineta Sacchetti, di via Trionfale, lo svincolo con l’ipogeo degli Ottavi (XIX Municipio), l’acquisizione di parte delle aree del Parco della Cellulosa a Casalotti, il finanziamento per la progettazione del Parco archeologico tiburtino a Portonaccio.

Tra gli interventi che riguardano la periferia, la valorizzazione del Parco di Centocelle, lo svincolo tra via dei Prati Fiscali, via Olimpica e via Salaria, il nuovo Ponte della Scafa e la viabilità tra Ostia e Fiumicino, lo svincolo degli Oceani all’ingresso dell’Eur, il finanziamento in quota parte per la realizzazione del Ponte dei Congressi tra Eur e Magliana.

Una parte consistente dello stanziamento servirà a finanziare il recupero dell’ex Mattatoio per la realizzazione della Città delle Arti e un intervento pari a 12 milioni di euro su via Gabina, sull’asse Casilino-Prenestino.

pubblicato in data:

Comune di Roma infrastrutture opere pubbliche periferie progettare e costruire