Regione Lombardia – Varati i Testi unici in materia di Turismo e Parchi

pubblicato il:

Nella seduta pomeridiana del 3 luglio u.s., il Consiglio regionale lombardo ha approvato i Testi Unici in materia di turismo e parchi

TESTO UNICO SUL TURISMO
Via libera al Testo unico in materia di Turismo.
Sette le leggi regionali accorpate e limate, in uno sforzo di miglioramento della fruibilità e della organicità della legislazione regionale in materia.

Un provvedimento che coinvolge gli oltre 2.890 esercizi alberghieri , cui si aggiungono gli oltre 200 esercizi ricettivi complementari (campeggi, bed and breakfast), i 10 ostelli della gioventù, 135 rifugi alpini e gli 858 agriturismi .

In particolare, sono state abrogate 8 leggi regionali, oltre una serie di altre disposizioni di legge, mentre la normativa accorpata e integrata riguarda le leggi sull’esercizio della professione turistica e di accompagnatore turistico (1986), le agenzie di viaggio (1996), le strutture ricettive complementari (1989), la classificazione delle aziende alberghiere, case e appartamenti per vacanze (1997), l’albo regionale delle Pro Loco (2001), le norme per il turismo in Lombardia (2004) e altre.

"Con questo passaggio – ha dichiarato il Presidente della Commissione "Affari istituzionali" Valentini – si concretizza il processo di delegificazione attuato negli ultimi anni dalla Giunta Formigoni. Un impegno che tende a ridurre progressivamente e costantemente il numero delle leggi vigenti al fine di agevolare la consultazione e la corretta applicazione della normativa".

TESTO UNICO SUI PARCHI
Le norme istitutive di 22 parchi regionali e di 10 parchi naturali ; un arco temporale che va dal 1974 – anno di nascita del primo parco regionale, quello della Valle del Ticino – ad oggi, con la nascita del Parco naturale del Monte Netto; 206 articoli in cui confluiscono 53 leggi regionali che vengono contestualmente abrogate.

Sono questi i contenuti del nuovo Testo unico delle leggi regionali in materia di istituzioni di parchi, approvato oggi in Consiglio regionale.

Complessivamente il Sistema delle Aree Protette lombarde comprende 26 parchi regionali , distinti per tipologia (fluviali, montani, di cintura metropolitana, agricoli e forestali); 22 parchi di interesse sovracomunale , 58 riserve naturali, 25 monumenti naturali , per una superficie complessiva di oltre 450.000 ettari di territorio della Lombardia.

"Il provvedimento – ha dichiarato il relatore Paolo Valentini – raggruppa tutte le disposizioni in vigore riguardanti le istituzioni dei parchi, fornendo così ai soggetti direttamente interessati uno strumento di lavoro più aggiornato ed omogeneo oltre a un quadro d’insieme dei parchi regionali e naturali presenti in Regione Lombardia".
 

aree protette parchi progettare e costruire Regione Lombardia strutture ricettive turismo