Solare termico: il bando della Regione Abruzzo


 E’ stato pubblicato sul BURA ordinario n. 3 del 9 gennaio 2008 il nuovo bando solare termico promosso dalla Regione Abruzzo – Assessorato Parchi Territorio, Ambiente, Energia che disciplina le procedure per la richiesta di concessione e per l’erogazione del contributo pubblico, nella misura max del 30% del costo di investimento ammesso (IVA esclusa), per la realizzazione di interventi di installazione di impianti solari termici per la produzione di acqua calda sanitaria e per la contribuzione al riscaldamento degli ambienti.

Possono accedere al contributo del presente bando coloro che al momento della presentazione della domanda siano in possesso dei seguenti requisiti:


  • che siano proprietari dell’unità abitativa oggetto dell’intervento ricadente fra una delle seguenti categorie catastali (A/2, A/3, A/4, A/5, A/6, A/7);

  • che la stessa sia ubicata nel territorio della Regione Abruzzo;

  • che siano ivi residenti.


Sono esclusi dai benefici di cui al presente bando gli Enti Pubblici e le Società a partecipazione pubblica.
Le domande di contributo, debitamente sottoscritte nei modi stabiliti dalle leggi vigenti, dovranno essere inoltrate esclusivamente a mezzo plico raccomandato con avviso di ricevimento al seguente indirizzo:
Fi.R.A. S.p.a. (Finanziaria Regionale Abruzzese)
Via Parini n. 21
65122 PESCARA (PE)

Verranno ammesse ad istruttoria esclusivamente le domande che risultino spedite entro 90 giorni, naturali e consecutivi, a partire dal giorno successivo alla data di pubblicazione del presente bando sul BURA (scadenza presentazione domande 8 aprile 2008).

Per la data di spedizione farà fede il timbro dell’ufficio postale accettante.


Bando
Vedi (in formato .PDF)

pubblicato in data:

energia energie rinnovabili progettare e costruire Regione Abruzzo