Val d’Aosta – Pubblicata la legge sul rendimento energetico nell’edilizia

pubblicato il:

Pubblicata sul BUR n. 28 dell’8 luglio 2008 la Legge regionale n. 21/2008 recante “Disposizioni in materia di rendimento energetico nell’edilizia”.


La legge regionale disciplina:
a) le metodologie per la determinazione delle prestazioni energetiche degli edifici;


b) i requisiti minimi e le prescrizioni specifiche in materia di prestazione energetica degli edifici;


c) i criteri, le caratteristiche e gli ambiti di applicazione della certificazione energetica degli edifici;


d) i criteri di accreditamento e i requisiti professionali dei soggetti abilitati al rilascio dell’attestato di certificazione energetica degli edifici;


e) le modalità di costituzione e di gestione del catasto energetico degli edifici;


f) gli obiettivi per il miglioramento dell’efficienza energetica del parco edilizio;


g) le forme di incentivazione economica;


h) le iniziative di informazione e di sensibilizzazione degli utenti finali e e l’aggiornamento degli operatori del settore;


i) la raccolta, l’elaborazione e l’utilizzo delle informazioni contenute negli attestati di certificazione energetica degli edifici, anche al fine di aggiornare la programmazione energetica regionale e di monitorare l’applicazione della stessa legge.

La legge, per la sua completa applicazione rimanda ad una serie di delibere attuative che saranno adottate dalla Giunta regionale e pubblicate successivamente sul BUR.

Fino all’approvazione di tali delibere, dovranno essere applicate le disposizioni di cui all’allegato I del DLgs 192/2005 e per il calcolo delle prestazioni energetiche, la metodologia prevista dalle specifiche tecniche stabilite dalla normativa statale vigente.

Legge regionale 18 aprile 2008, n. 21
Vedi (in formato .PDF)

 

catasto energetico certificazione energetica edilizia energia progettare e costruire Regione Valle d'Aosta