Comfort e riduzione dei consumi con una corretta coibentazione

Isolare negli interventi di ristrutturazione, le soluzioni in lana di roccia ROCKWOOL per pareti verticali

La riqualificazione di un edificio, indipendentemente dalla sua destinazione d’uso, deve partire da un buon isolamento termoacustico. Gli edifici non coibentati, oltre a non offrire un comfort ambientale adeguato, contribuiscono per il 30% alle emissioni globali di gas serra e gli effetti di queste emissioni sul cambiamento climatico sono sempre più evidenti.

La necessità di riqualificare il preesistente non è mai stata più urgente, e per sensibilizzare professionisti e privati su questo tema, ROCKWOOL ha predisposto sul proprio sito tool pratici e schede informative – su vantaggi, non solo energetici, legati all’utilizzo di sistemi di isolamento in lana di roccia.

In un intervento di ristrutturazione, quindi, isolare correttamente la struttura è fondamentale per ottenere un elevato comfort in tutte le stagioni dell’anno e risparmiare sui consumi. E coibentare con la lana di roccia ROCKWOOL è la soluzione ideale perché, oltre a contenere le dispersioni termiche e la formazione di muffe, riduce i consumi energetici, migliora il comfort abitativo sia in inverno che in estate, rende l’edificio resiliente al fuoco e lo isola acusticamente. Inoltre è un prodotto sostenibile, perché durevole e completamente riciclabile.

Isolamento e rivestimento di facciate nella ristrutturazione

le soluzioni lana di roccia ROCKWOOL per pareti verticali

Per delineare un quadro delle soluzioni disponibili, di seguito sono stati raccolti alcuni casi studio su interventi di ristrutturazione che hanno impiegato soluzioni ROCKWOOL per coibentare le facciate, evidenziando su ciascuno la problematica iniziale e la sua soluzione.

CONDOMÌNI PIÙ EFFICIENTI

In un condominio di dieci piani nel centro di Brescia, in una zona caratterizzata da traffico elevato, la diagnosi energetica aveva denunciato un pessimo stato di coibentazione, con ponti termici ripetuti e consistenti, soprattutto in prossimità delle finestre e dei balconi.

La soluzione tecnologica adottata per isolare termicamente ed acusticamente l’edificio è quella della facciata ventilata con pannelli ROCKWOOL in lana di roccia.

L’utilizzo della lana di roccia ha offerto un significativo contributo per migliorare la classe energetica, che è passata da E ad A.

La lana di roccia ROCKWOOL è stata scelta anche per un altro importante motivo: la protezione dal fuoco. Un dettaglio rilevante, considerando che l’edificio è rivestito con una facciata ventilata. È soprattutto in questi casi che un incendio potrebbe divampare velocemente in facciata, sfruttando l’intercapedine d’aria (“effetto camino”). Per questo è fondamentale isolare opportunamente la facciata. La lana di roccia ROCKWOOL è la soluzione ideale perché protegge dal fuoco, non è combustibile e resiste a temperature superiori a 1.000° C. In caso di incendio non alimenta le fiamme e garantisce la sicurezza di chi abita all’interno dell’edificio. 

In questo intervento stati utilizzati 1500 mq di pannelli ROCKWOOL Fixrock 033 VS, rivestiti su un lato con un velo minerale nero, che svolge una funzione estetica, mentre sul lato interno è stato realizzato un rivestimento a cappotto con 2400 mq di Frontrock Max Plus, pannello rigido non rivestito a doppia densità, specificamente concepito per edifici ad alta efficienza energetica.

Un altro interessante intervento di ristrutturazione, riguarda un edificio di Milano del primo Novecento. L’intervento, realizzato in soli sei mesi e senza compromettere l’abitabilità degli appartamenti, ha migliorato la classe energetica dell’edificio e ne ha ridotto i consumi.)

Sulla facciata si è scelto in questo caso di adottare il ciclo completo di prodotti del sistema di isolamento termico a cappotto ROCKWOOL REDArt® con il pannello in lana di roccia Frontrock Max Plus: una soluzione che garantisce il miglior risultato in termini di prestazioni e di ottimizzazione dei costi.

Da antica cascina a raffinato B&B seguendo il protocollo Passivhaus

Cambiamo scenario e ci spostiamo dall’ambito urbano a quello rurale. A Cherasco, nel cuore delle Langhe, un’antica cascina particolarmente energivora è stata riqualificata per farne un B&B d’atmosfera.

Per ottenere la classe A4 (con un valore dell’indice di prestazione termica, utile per il riscaldamento, pari a ca. 16 kW/mq anno) è stato fondamentale intervenire sull’involucro, prima ancora che sulla parte impiantistica.

Sulla facciata si è scelto di adottare il ciclo completo di prodotti del sistema di isolamento termico a cappotto ROCKWOOL REDArt® con il pannello in lana di roccia Frontrock Max Plus: una soluzione che garantisce il miglior risultato in termini di prestazioni e di ottimizzazione dei costi.

Per una scuola più ecologica, sicura e durevole

Anche in caso di interventi di ristrutturazione scolastica, è necessario prestare particolare attenzione alla scelta del corretto isolamento termoacustico.

Ad Ancona nell’intervento di riqualificazione e di ampliamento dell’Istituto Collodi (che ha fatto del nuovo plesso un edificio in classe energetica A4-Energia quasi Zero) le esigenze erano duplici: da un lato garantire elevati valori di isolamento – sia termico che acustico – dell’involucro, dall’altro giocare in modo funzionale con i diversi volumi della facciata.

Per soddisfare i requisiti di progetto è risultato fondamentale l’utilizzo della soluzione di rivestimento per facciate ventilate ROCKWOOL REDAir® che ha consentito di ottenere contemporaneamente un ottimale isolamento dell’involucro dell’edificio e una finitura di notevole impatto estetico.

Per l’intervento di ampliamento del plesso scolastico di Costa Volpino (BG), il sistema di isolamento termico a cappotto ROCKWOOL REDArt è risultato ancora una volta la scelta vincente. Inoltre, il particolare tipo di finitura adottata, caratterizzata da tonalità chiare e ravvivata da fasce orizzontali bianche (sulle quali sono state sovrascritte le diverse destinazioni d’uso dell’edificio) ha conferito all’edificio un forte impatto visivo nella sua doppia funzione di scuola e auditorium.

ROCKWOOL – un’offerta completa di soluzioni di isolamento

  • ROCKWOOL
    vasta gamma di soluzioni in lana di roccia
  • via Londonio, 2
  • 20154 – Milano
  • CONTATTI
  • web: www.rockwool.it

pubblicato in data:
ultimo aggiornamento:

isolamento termico prodotti Rockwool