Le novità Autodesk a SAIE 2009, Bologna 28-31 ottobre

In occasione del Salone Internazionale dell’Industrializzazione Edilizia Autodesk presenta le nuove soluzioni dedicate al settore architettonico e delle costruzioni

MILANO, 5 ottobre 2009 — Autodesk Inc. (NASDAQ: ADSK), società leader nei software di ingegneria e progettazione 2D e 3D, rinnova la propria partecipazione al SAIE, il Salone Internazionale dell’Industrializzazione Edilizia giunto alla sua 45a edizione, al padiglione 20 presso lo stand C40 – D41.
Il tradizionale appuntamento fieristico sarà l’occasione per presentare al pubblico le novità della famiglia di software dedicati al settore architettonico, ingegneristico e strutturale e mostrare le demo delle nuove soluzioni Autodesk grazie al contributo di specialisti e partner certificati.

Quest’anno presso lo stand sarà presente anche BNP Paribas Lease Group, società specializzata nel leasing con innovative soluzioni di finanziamento anche per software che, oltre a fornire un supporto immediato sui prodotti finanziari a disposizione, riserverà delle condizioni particolarmente agevolate a tutti i clienti che stipuleranno dei contratti direttamente in fiera.

Quest’anno i visitatori del SAIE potranno approfondire alcune aree tematiche in particolare:

• Revit Architecture 2010: Ristrutturazione e gestione di edifici storici: il cantiere ed esempi pratici di progettazione integrata. Una sessione focalizzata non solo sulla presentazione del software BIM più potente, ma di approfondimento su casi reali. L’utilizzo di strumenti performanti permette di realizzare tavole tecniche di documentazione completa e coordinata con l’intero modello 3D di dati.

• Revit Architecture 2010: Energia e Progettazione – Comfort ambientale: il nuovo pool di strumenti di calcolo energetico permette, grazie ad Autodesk Ecotect, di ottenere analisi grafiche di immediata lettura e validazione. In questa sessione si approfondiranno le tecniche di integrazione dei dati e le opportune operazioni per ottenere in modo veloce i dati di analisi energetica dell’edificio.

• AutoCAD 2010: la nuova era. La nuova versione del CAD più conosciuto al mondo: il CAD per eccellenza, da qualche anno contenuto nel pacchetto Suite di Revit Architecture 2010, si rinnova grazie a una serie di funzionalità innovative e performanti.

• Autodesk 3ds Max Design 2010: L’inseparabile strumento per la visualizzazione 3D fotorealistica: grazie al potente e rinnovato motore di rendering mental ray, le simulazioni visive entrano in una nuova era. In questa sessione è possibile vedere, grazie alle novità introdotte quest’anno, come raggiungere risultati stupefacenti, dove la differenza tra reale e digitale viaggia su una linea sottile, quasi impercettibile.

• Revit Structure Suite 2010 – Progettazione strutturale integrata con il BIM Autodesk: il Building Information Modeling attraversa tutte le discipline, inclusa l’Ingegneria Strutturale. Le tecnologie di casa Autodesk permettono agli ingegneri strutturisti di valutare attentamente le informazioni di origine architettonica, per scopi di analisi e molto altro. I software Revit Architecture, Revit Structure, Robot e AutoCAD Structural Detailing permettono all’informazione di muoversi lungo tutta la filiera senza perdere la sua integrità.

• Autodesk NavisWorks – Convalida, simulazione e analisi delle prestazioni dei progetti 3D: le applicazioni Autodesk NavisWorks combinano le informazioni digitali fondamentali del progetto in un singolo modello, garantendo a tutti i soggetti coinvolti (progettisti, committenti, costruttori) una visione d’insieme del progetto puntuale e dettagliata, al fine di migliorare il processo decisionale, gli elaborati grafici, la previsione e la pianificazione delle prestazioni, fino alla gestione e al funzionamento dell’impianto.

Inoltre, Autodesk presenterà per la prima volta al SAIE AutoCAD MEP, il più potente e veloce software AutoCAD per la progettazione meccanica, elettrica ed idraulica per l’impiantistica degli edifici, la cui versione italiana è stata rilasciata lo scorso mese di giugno.
Il software include strumenti appositamente sviluppati per la progettazione impiantistica che favoriscono l’efficienza e comandi per l’automazione delle attività di disegno che consentono di migliorare l’accuratezza dei progetti. Inoltre, la condivisione dei progetti tra architetti, ingegneri strutturisti e altri progettisti, grazie al formato DWG, permette un migliore coordinamento delle informazioni progettuali.
Con AutoCAD MEP è possibile valutare più facilmente i progetti, grazie a strumenti di calcolo integrati che contribuiscono a garantire la precisione. Inoltre, il software consente di rispondere alla continua pressione per il contenimento dei costi, riducendo le costose modifiche dei progetti grazie ad elaborati grafici più precisi e uniformi.

Per rimanere aggiornati sulla partecipazione di Autodesk a SAIE 2009 consultare il sito al seguente link: www.autodesk.it/saie


Informazioni su Autodesk
Autodesk Inc. è leader mondiale nella fornitura di 2D e 3D design software per i settori industriale, architettonico ed edilizio, dei mezzi di comunicazione e dello spettacolo. Sin dall’introduzione di AutoCAD nel 1982, Autodesk ha sviluppato la più ampia gamma di soluzioni per la creazione di prototipi digitali all’avanguardia per permettere ai clienti di sperimentare le loro idee prima di metterle in pratica. Le aziende Fortune 1000 si affidano ad Autodesk per gli strumenti di visualizzazione, simulazione e analisi di prestazioni reali nelle prime fasi del processo di progettazione per risparmiare tempo e denaro, migliorare la qualità e favorire le innovazioni. Per ulteriori informazioni su Autodesk, visitare www.autodesk.it.

Autodesk, AutoCAD, Autodesk Revit Architecture, Autodesk 3ds Max Design, Autodesk Revit Structure, Autodesk Robot, Autodesk Ecotect e AutoCAD Structural Detailing sono marchi registrati o marchi di fabbrica di Autodesk, Inc. e/o delle sue società controllate e/o affiliate negli USA e/o in altri Paesi. Tutti gli altri nomi di marchi, nomi di prodotti o marchi di fabbrica appartengono ai rispettivi proprietari. Autodesk si riserva il diritto di modificare le offerte e le specifiche dei prodotti in qualsiasi momento senza preavviso e non è responsabile di eventuali errori tipografici o grafici che potrebbero apparire nel presente documento.

© 2009 Autodesk, Inc. Tutti i diritti riservati.


pubblicato in data:

, ,