Amburgo: il futuro della città contemporanea

viaggio studio di architettura

Amburgo, 30 aprile - 3 maggio 2015

L’associazione GAC (Giovani Architetti del Canavese), in collaborazione con la Fondazione OAT, propone un viaggio studio ad Amburgo.

Secondo porto d’Europa dopo Rotterdam, vera e propria porta della Germania sul mondo, Amburgo si fregia fin dall’Alto Medioevo del titolo di città-stato. Anche definita “la città dei ponti” (sono più di duemila), si sviluppa sulla foce dell’Elba in stretta simbiosi con l’acqua che la lambisce, la permea e che ne ha costituito, nel tempo, l’elemento a cui deve il suo successo economico.

Dalla penisola di Hafencity, sviluppo ipermoderno del waterfront cittadino, alle sperimentazioni sul futuro prossimo dell’architettura realizzate per l’IBA del 2013, il tour architettonico propone una visuale rappresentativa dell’eccellenza dell’architettura europea.

amburgo01

Quote per persona:
da 20 a 35 partecipanti: € 695,00
da 36 a 45 partecipanti: € 675,00
Numero minimo e massimo di partecipanti: 20 – 45

Maggiori informazioni su www.to.archiworld.it

pubblicato in data: