Risparmio Energetico – Verifica delle prestazioni degli elementi opachi

L’Associazione Nazionale per l’Isolamento Termico – ANIT propone una serie di programmi, alcuni gratuiti per i soci, per il calcolo dei parametri estivi ed invernali delle strutture opache, Pan 3.1; per il calcolo e verifica delle prestazioni energetiche delle verande, SolVer 1.0; per il calcolo e verifica del Fabbisogno Energetico Primario (FEP) degli edifici secondo i limiti previsti dal DLgs 311, SolVer 311.

Un certo numero di aziende produttrici, inoltre, offre la possibilità, on-line sul loro sito oppure scaricando piccoli applicati gratuiti, di calcolare le caratteristiche termiche delle strutte opache. Solitamente è necessaria la registrazione nella banca dati dell’azienda.

Sul sito della Celenit, produttore di materiali isolanti naturali, vengono messi a disposizione dei programmi gratuiti. Il software JVap permette lo studio e l’analisi delle condizioni termo-igrometriche di strutture isolanti, quali pareti, coperture o pavimenti. JTempEst è l’applicazione per il calcolo dello sfasamento dell’onda termica e della temperatura estiva superficiale interna di strutture isolate, quali pareti, coperture o pavimenti. Senza dimenticare gli aspetti acustici, con Jecho, il software Celenit che consente di stimare le prestazioni acustiche che le partizioni interne (separazione tra unità abitative) e gli elementi di chiusura esterni (involucro) avranno in opera.

Termok8, produttore di sistemi di isolamento a cappotto, propone un piccolo applicativo da scaricare gratuitamente, 311 calc corredato di semplici e chiari istruzioni d’uso, per il calcolo delle trasmittanze di strutture opache.

DiaSen, produttore di isolamenti termoacustici, propone Diatherm, software gratuito sviluppato in collaborazione con ANIT.

La S.A.M.E., azienda produttrice di isolanti termoacustici riflettenti, propone tra le sue utility in download, il software Isoreflex per il calcolo delle verifiche termoigrometriche delle partizioni opache.

Anche Rockwool, attiva con una sua sezione dedicata alla formazione presenta una serie di fogli di calcolo relativi alla trasmittanza degli elementi opachi, al dimensionamento di impianti fotovoltaici e di impianti ACS, alla valutazione degli apporti solari gratuiti attraverso l’involucro trasparente.

di Barbara Dell’Oro


Vedi anche

pubblicato in data:

Risparmio energetico|V w