p+F professione e fisco

[post n° 415493]

Come calcolare la parcella

Buonasera a tutti
sono un giovane architetto, con circa 4 anni di esperienza in studi professionali.
Un mio parente mi ha chiesto di occuparmi della conversione di un rustico, utilizzato precedentemente come deposito ,in una piccola abitazione (dimensione circa 60 mq).
Mi piacerebbe svolgere tutte le fasi del progetto, quindi: rilievo, progetto preliminare ed esecutivo, pratica edilizia, e DL.
Ora, aldilà del fatto che sarebbe il mio primo progetto e che,
[post n° 415255]

associazione professionale multidisciplinare

Buongiorno, volevo sapere se qualcuno mi può essere d'aiuto per chiarire se è possibile costituire una associazione professionale multidisciplinare formata da un'architetto (iscritto all'albo) e un designer (per il quale non è istituito l'albo e che quindi è iscritto alla gestione separata inps per i professionisti). Ho sentito versioni contrastanti e non so quindi se è possibile costituirsi in questa forma oppure no.
[post n° 415023]

Regimeeeeee

Salve a tutti,
vorrei chiedere infirmazioni riguardo il regime forfettario.....
da questo anno ne faccio parte e la commercialista mi ha detto che posso portare a detrazione le spese sostenute per la professione, ma sul sito leggo che non è possibile....
Premetto che la commercialista è una persona di fiducia e molto preparata, ma qualcuno ha indicazioni, situazione analoga o altra informazione utile?
[post n° 414984]

Regolamento Urbanistico Frazionamento Immobile | Parti Comunicanti

Salve a tutti, sono relativamente nuovo del forum ed apro questo thread per chiedervi un quesito molto semplice: esiste un regolamento che sancisca secondo quale conformazione architettonico-urbanistica un appartamento possa essere considerato come due unità immobiliari separate e distinte?
Probabilmente qualcuno si ricorderà di me, in quanto sono l'autore di questo precedente thread: [post n° 414608] , che chi vorrà potrà comunque leggere capire la casistica di cui parlo.
Di seguito faccio comunque una
[post n° 414967]

Contenzioso Ditta Cliente

Ciao a tutti, sono in una situazione molto spiacevole:
i lavori sono stati eseguiti male per inefficienza della ditta e sono finiti molto dopo la data di consegna prestabilita. Ora il cliente chiede uno sconto sul saldo dei lavori e io credo ne abbia diritto, in quanto direttore dei lavori posso quantificare io la cifra non dovuta? Non vorrei arrivare alle vie legali ma non voglio neanche che il cliente paghi
[post n° 414943]

CILA per opere eseguite fine anni 80

Buongiorno a tutti.
Devo per un cliente regolarizzare ai fini di concludere un atto notarile le trasformazioni all'interno di un alloggio eseguite a fine anni 80 dato che da ricerca agli atti presso lo sportello SUE di Milano non trova si la documentazione , benché il cliente sostiene che la pratica fosse stata fatta.
Chiedo se la pratica corretta è la CILA in sanatoria con pagamento di 1000 € di sanzione.
[post n° 414833]

P.iva e inarcassa

Salve,
Prima di tutto grazie a chi riuscirà a chiarirmi questo dubbio.
Sono neoarchitetto,iscritta all'ordine, dall'anno prossimo aprirò la p.iva e inizierò a pagare i relativi contributi ad inarcassa,assicurazione ecc..
Fino a fine anno però, ovvero metà novembre 2018 e dicembre 2018 avrò una collaborazione con un negozio di arredamento, vorrebbero pagarmi con la prestazione occasionale, quindi ritenuta d'acconto.
Posso farlo?
Io so che come iscritta all'ordine non posso, che è