Design Competition Expo Dubai 2020: giovani designer e imprese insieme per ideare progetti innovativi da esporre a Dubai

call for ideas per giovani professionisti e studenti under 35

Consegna entro il 22 gennaio 2019

La Regione Lombardia e la Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi lanciano la Design Competition Expo Dubai 2020, una call for ideas per team composti da giovani designer e studenti under 35 e imprese lombarde per lo sviluppo di un progetto innovativo che culminerà nell'esposizione del lavoro svolto a Dubai in occasione dell'Expo 2020.

L'iniziativa intende selezionare le 20 migliori idee progettuali che in modo originale interpretino il tema di Expo "Connecting minds, Creating the future", focalizzandosi su nuovi percorsi di sviluppo e di innovazione relativamente ai sottotemi "Sustainability, Mobility e Opportunity".

I vincitori, selezionati da una Giuria composta da rappresentanti dei partner di progetto e da esperti internazionali, saranno premiati con un contributo a fondo perduto sino a 20.000 euro da destinare alle imprese coinvolte nel progetto per la realizzazione dei venti migliori prototipi.

Ai team vincitori del bando sarà offerta la possibilità di esporre quanto realizzato in importanti sedi in Italia e in occasione di eventi dedicati al design, presentare ai Commissari coinvolti nella costruzione dei Padiglioni Paese e al mercato emiratino e infine esporre a Dubai in occasione dell'Expo dal 20 ottobre 2020 al 10 aprile 2021.

La Design Competition Expo Dubai 2020 è promossa da Regione Lombardia e Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi, Unioncamere Lombardia, con il coordinamento scientifico del Politecnico di Milano, il Commissariato Generale per l'Italia per Expo 2020 Dubai, la collaborazione di ADI Associazione per il Disegno Industriale, Fiera Milano Spa, Fondazione La Triennale di Milano, nonché dell'American University of Sharjah ed Expo 2020 Dubai - Construction Department.


L'Assessore regionale Lara Magoni, il Segretario Generale di CCIAA Milano Elena Vasco, l'AD di Fiera Milano Fabrizio Curci, il Direttore generale de La Triennale di Milano Carlo Morfini, Ingrid Paoletti delegato del Rettore del POLIMI per Expo2020 con i giovani designer alla conferenza di presentazione della call al 31mo piano del Grattacielo Pirelli.

Partecipazione

Possono presentare domanda di partecipazione team composti da giovani designer e imprese che abbiano i seguenti requisiti alla data di pubblicazione del bando:

Giovani designer (singoli o in gruppo):

  • età inferiore a 35 anni;
  • titolo di studio nell'ambito del design, architettura e ingegneria (almeno uno tra questi):
    - diploma in corsi di durata quinquennale o in corsi professionalizzanti post-diploma di durata almeno biennale;
    - laurea triennale o magistrale o dottorato di ricerca;
    - iscritti agli ultimi due anni della laurea magistrale;
  • residenti in Lombardia o frequentanti/aver frequentato e completato corsi di studio presso istituti o università lombarde. (Nel caso di partecipazione in gruppo, almeno la metà o la maggioranza dei componenti deve essere in possesso di tale requisito);
  • che non abbiano partecipato a più di una edizione di DECÒ/Design Competition.

Imprese lombarde

Piccole, medie e grandi imprese, con codice di attività manifatturiero ATECO 2007, lettera C, che:

  • abbiano sede legale e/o operativa in Lombardia o che si impegnino ad averla entro e non oltre l'erogazione del contributo;
  • abbiano un sito web aziendale;
  • non abbiano partecipato a più di tre edizioni di DECÒ/Design Competition senza aver commercializzato un'idea progettuale;
  • risultino attive e in regola con il pagamento del Diritto Camerale;
  • non si trovino al momento della presentazione della domanda di partecipazione al bando in stato di liquidazione o scioglimento e non siano sottoposte a procedure concorsuali;
  • abbiano legali rappresentanti, amministratori (con o senza poteri di rappresentanza), soci e/o altri soggetti tra quelli elencati nell'art. 85 del D. Lgs. 159/2011 (Codice delle leggi antimafia e delle misure di prevenzione, nonché nuove disposizioni in materia di documentazione antimafia) per i quali non sussistano cause di divieto, di decadenza, di sospensione previste dall'art. 67 D. Lgs. 159/2011.

Iscrizione

Le domande di partecipazione devono essere presentate a Camera di Commercio di Milano Monza Brianza Lodi entro il 22 gennaio 2019 seguendo la procedura descritta nel bando.

Caratteristiche dell'agevolazione

Alle imprese che realizzeranno le idee progettuali selezionate sarà:

  • riconosciuto un contributo a fondo perduto fino ad un massimo di 20.000,00 euro (al lordo della ritenuta d'acconto del 4% - se dovuta - art. 28 del DPR 600/73), pari al 100% della copertura delle spese sostenute per lo sviluppo del prototipo, che dovranno essere adeguatamente rendicontate;
  • offerta la partecipazione ad una serie di eventi dedicati al design in Lombardia di avvicinamento all'evento Expo Dubai 2020, dove verranno esposti i prototipi realizzati con il supporto del presente bando;
  • offerta la possibilità di esporre il prototipo a Expo Dubai 2020 e, a discrezione degli organizzatori, anche all'interno del sito espositivo;
  • data visibilità mediante la pubblicazione di un redazionale sul prototipo all'interno del sito internet dell'iniziativa e la realizzazione di eventuale materiale promozionale dedicato al prototipo.

Maggiori informazioni:
www.deco.regione.lombardia.it

pubblicato in data: