Ardeth #5. Innovation as it happens. Si cercano interpretazioni inedite sul tema dell'innovazione

Call for papers

Consegna entro il 30 gennaio 2019

Ardeth Magazine, rivista di Architectural Design Theory diretta dal professor Carlo Magnani (IUAV), propone una call for papers per ricercare i contributi del prossimo numero curato dall'architetto spagnolo Andrès Jaque e incentrato sul tema dell'innovazione e dell'evoluzione sociale.

La rivista intende proporre, attraverso numeri monografici curati da diversi guest editor, approfondimenti inediti intorno al potere del progetto e alla teoria dell'architettura.

Il quinto numero di Ardeth esplorerà il ruolo di attori non-umani ed ecosistemi all'interno di processi di innovazione; la partecipazione del contingente, dell'ambientale, dell'accidentale e del non intenzionale nell'affermazione del progetto e dell'invenzione come pratiche di ricostruzione sociale; oltre a contributi sul modo in cui una nozione collettiva di innovazione può emancipare i processi innovativi dall'egemonia del corporate - come possono essere mobilitati in quanto incarnazione di politiche progressiste e inclusive, di impegno, e di attivismo.

Con la call for papers si intende sollecitare la presentazione di contributi inediti che provino a rispondere, tramite argomentazioni teoriche ed empiriche, ad alcune questioni legate ai temi dell'invenzione e dell'evoluzione del sociale.

Ardeth Magazine è co-finanziata da Politecnico di Milano, Dipartimento di Architettura e Studi Urbani; Politecnico di Torino, Dipartimento di Architettura e Design; Università IUAV di Venezia, Dipartimento di Culture del Progetto; Università di Roma La Sapienza, Dipartimento di Architettura e Progetto.

Partecipazione

La call è aperta a contributi originali, frutto di una ricerca condotta dall'autore/-i che non siano mai stati pubblicati, né che siano sotto revisione presso un'altra rivista.

Ardeth accetta i manoscritti in due forme: Contributi Peer-Review e Contributi a Invito. I manoscritti devono essere principalmente testuali (3÷6,000 parole incluse note, citazioni e riferimenti).

I saggi devono essere sostenuti da un adeguato apparato bibliografico, offrire un contributo originale e critico di natura teorica o empirica, ed essere supportati da un appropriato apparato visivo.
Le immagini hanno una natura argomentativa, non illustrativa.

I manoscritti devono essere inviati al Comitato Editoriale: redazione@ardeth.eu

Call Ardeth

Maggiori informazioni:
www.ardeth.eu/call-for-papers

pubblicato in data: