Bauhaus Campus 2021. E se oggi potessimo ripensare una scuola come fu quella di Walter Gropius?

concorso di idee

Iscrizioni early entro il 31 gennaio 2021 | Consegna entro il 15 aprile 2021

La piattaforma Arkitekturo - in collaborazione con Archimarathon, Phaidon, Archdaily e GoPillar Academy - lancia una sfida agli studenti di tutto il mondo finalizzata all'ideazione di una scuola di architettura innovativa come fu, al tempo, quella del Bauhaus di Gropius.

Dopo aver sospeso la sua carriera di architetto per combattere la prima guerra mondiale tra il 1914 e il 1918, infatti, Walter Gropius intuì che il mondo aveva bisogno di un cambiamento radicale in cui arte e architettura avrebbero giocato un ruolo fondamentale. La sua nuova visione dell'architettura era quella dell'unione di tutte le arti per reimmaginare il mondo materiale, dove l'artigianato avrebbe rivendicato la sua posizione di leader nel processo di produzione e dove gli artisti avrebbero trovato un modo per infondere le loro idee, producendo così insieme oggetti utili e belli da replicare in serie.

Allo stesso modo, dunque, il concorso di idee invita ad immaginare che un gruppo di architetti contemporanei e visionari si riunisca per rilanciare questi ideali, mossi dalla consapevolezza dei cambiamenti radicali che la nostra società sta vivendo e che l'architettura dovrebbe interpretare.

L'obiettivo è dunque la progettazione di un campus, che punterà a mantenere una base studentesca attiva di 120-160 studenti, strutturandone di conseguenza gli spazi.

L'ipotetico progetto dovrà essere pensato su un sito reale della città di Dessau, tra l'iconico edificio di Gropius e il nuovo Museo Bauhaus di Addenda Architects.

Il lotto di terreno presenta una forma triangolare di circa 250 m sul lato più lungo e 180 m e 200 m sugli altri due, che possono essere considerati pianeggianti.

La superficie da edificare, esclusi gli spazi esterni, è di circa 3900 mq, suddivisa nei seguenti spazi:

  • dormitori: 1.200 mq 
  • aule: 600 mq
  • laboratori: 600 mq
  • auditorium: 300 mq
  • bar: 200 mq
  • spazio espositivo: 1.000 mq

I progettisti potranno comunque variare le dimensioni suggerite se necessario per la riuscita del progetto complessivo.

Chi può partecipare 

Il concorso è aperto a tutti gli studenti iscritti a un corso di laurea e agli studenti iscritti a un master entro i 18 mesi dalla laurea.

È possibile partecipare singolarmente o in team (massimo 8 studenti).

I team potranno essere composti da studenti di diverse università e nazionalità.

Iscrizioni

Il prezzo di partecipazione sarà fissato prendendo come unità di misura il costo di un biglietto del cinema (in Italia circa 8 euro).

  • Special registration period (fino al 31 gennaio 2021)
    6 movie tickets = circa 48 euro
  • Early registration period (dal 1 febbraio al 7 marzo 2021)
    9 movie tickets = circa 72 euro
  • Regular registration period (dall'8 marzo al 4 aprile)
    12 movie tickets = circa 96 euro

Giuria

  • Addenda Architects (vincitori del concorso internazionale per il Museo Bauhaus Dessau) 
  • Pau Bajet e Maria Giramé (studio Bajet Giramé)
  • Montserrat Villaverde Rey (ricercatrice nel campo del patrimonio architettonico)
  • Leku Studio

Premi

  • 1° premio: 1.500 euro
  • 2° premio: 1.000 euro
  • 3° premio: 500 euro
  • 10 menzioni d'onore

I vincitori saranno resi noti il 15 maggio 2021.

Bando e documentazione
[ arkitekturo.com ]

pubblicato in data: