Un landmark per il Tecnopolo Tiburtino

concorso di idee per studenti di architettura e ingegneria

Consegna entro il 10 marzo 2021

La Società per il Polo Tecnologico Industriale Romano S.p.A. ha lanciato un concorso di idee-  riservato agli studenti delle facoltà di architettura e di ingegneria delle università romane -  per l'ideazione di un simbolo identificativo in grado di identificare, connotare e rendere maggiormente riconoscibile l'area del Tecnopolo Tiburtino.

Nella proposta i partecipanti dovranno tener conto dell'arredo urbano presente, delle caratteristiche dell'area del Tecnopolo Tiburtino, dei colori ufficiali del futuro logo di Tecnopolo S.p.A. (PANTONE 7579 e 136) e richiamare possibilmente la connotazione tecnologico-innovativa dell'area.

A maggior chiarimento della finalità del concorso, sono state pubblicate alcune riflessioni ed esempi di simbolo identificativo/landmark che hanno caratterizzato in modo evidente un territorio o un evento, dando vita a un forte risultato simbolico/evocativo.

Il Tecnopolo Tiburtino è uno dei due poli tecnologici industriali nel territorio romano della Tecnopolo S.p.A., Società per azioni costituita su iniziativa della Camera di Commercio di Roma azionista al 96% in cui partecipano anche Roma Capitale attraverso ACEA, AMA, ATAC; Regione Lazio tramite Lazio Innova S.p.A.; Città Metropolitana di Roma Capitale; ENEA. Ospita più di 100 imprese, operative principalmente nei settori ICT Elettronica Telecomunicazioni, Aerospazio e Space Economy, Innovazione Ricerca e Trasferimento Tecnologico, Ambiente e Green Economy.

Sopralluogo (facoltativo)

Tecnopolo S.p.A. organizzerà un sopralluogo per il giorno 15 febbraio 2021 alle ore 11.00, con ritrovo presso gli uffici di Tecnopolo in via Ardito Desio 60, Casale n.5 - 00131 Roma.

Criteri di valutazione delle proposte

I progetti saranno valutati attribuendo un massimo di 50 punti alla qualità, estetica e originalità, un massimo di 25 punti alla fattibilità della proposta, dal punto di vista della sua funzionalità, dei materiali/schemi costruttivi da utilizzare e in rapporto al contesto, un massimo di altri 25 punti alla fattibilità realizzativa, gestionale e temporale della proposta in rapporto ai costi di realizzazione.

Requisiti per partecipare

Il concorso è aperto a tutti gli studenti regolarmente iscritti ai Corsi di Laurea offerti dalla Facoltà di Architettura dell'Università degli Studi di Roma "La Sapienza", dal Dipartimento di Architettura dell'Università degli Studi "Roma Tre", dal Dipartimento di Ingegneria Civile e Ingegneria Informatica dell'Università degli Studi di Roma "Tor Vergata".

La partecipazione può essere individuale o associata, ma il Raggruppamento potrà essere costituito da un numero massimo di 3 partecipanti.

Premi

  •  al primo classificato verrà assegnato un premio di 4.000 euro
  • al secondo classificato un premio di 2.000 euro
  • al terzo classificato un premio di 1.000 euro

Gli importi sono al lordo degli oneri di legge

Bando e documentazione
[ tecnopolo.it ]

pubblicato in data: