Venaria Reale, una sede di rappresentanza per il Gruppo Vergero

concorso di progettazione - procedura aperta - due gradi

pubblicato il:

Consegna 1a fase entro il 29 marzo 2021

Il Gruppo Vergero - realtà di rilevanza nazionale con oltre 30 anni di esperienza nella green economy - ha bandito un concorso di progettazione internazionale per realizzare, nell'hinterland torinese, la futura sede centrale del Gruppo tale da rispecchiare la posizione di key player raggiunta nel settore.

aggiornamento 13.07.2021 | risultato concorso

La nuova struttura che dovrà essere "d'impatto, bella e valorizzante per il territorio circostante" sarà edificata all'altezza dello svincolo per Venaria Reale in un'area edificabile di circa 26.000 mq con un importante fronte lungo la tangenziale Nord di Torino.

Con questo grande potenziale in termini di visibilità, la nuova architettura, oltre a raggiungere gli obiettivi di rappresentanza e posizionamento elevato nel tessuto produttivo locale richiesti del Gruppo Vergero, dovrà ambire a valorizzare in modo significativo l'area nel suo complesso.

Il progetto architettonico comprenderà una palazzina uffici e l'intero fronte sulla tangenziale che dovrà comunicare il posizionamento del Gruppo quale leader nel proprio settore, il suo forte dinamismo e il suo orientamento all'innovazione e alla diffusione di un modello produttivo sostenibile.

Procedura concorsuale

Il concorso è articolato in due gradi:

  • il primo grado, in forma aperta e anonima, è finalizzato a selezionare le quattro migliori proposte progettuali da ammettere al secondo grado;
  • il secondo grado, in forma palese, è preceduto da una seduta di confronto con la Commissione giudicatrice, è finalizzato ad approfondire il dettaglio della progettazione e individuare la migliore proposta progettuale tra quelle selezionate nel primo grado.

Possono partecipare, singolarmente o in raggruppamenti, gli architetti e gli ingegneri iscritti nei rispettivi Ordini professionali o Registri professionali dei paesi di appartenenza, abilitati all'esercizio della professione nel proprio paese alla data di pubblicazione del Bando (2.2.2021)

Giuria

  • Ing. Valter Ripamonti - ex presidente dell'Ordine degli Ingegneri e strutturista
  • Arch. Armando Baietto - architetto progettista
  • Arch. Andrea Callegari - Tecnico di fiducia del Committente
  • Marco Vergero - Presidente Gruppo Vergero
  • Virginia Vergero - Responsabile Innovazione di Processi Gruppo Vergero

Premi

Agli autori dei quattro progetti selezionati verrà riconosciuto un rimborso spese pari a € 3.500 (al netto di IVA e ogni altro onere di legge.

All'autore del progetto più rispondente alle finalità della Committenza, previa verifica della professionalità e dell'adeguatezza della struttura di progettazione su base curricolare, verrà affidato l'incarico professionale per lo sviluppo di tutte o partedelle successive fasi di progettazione e di esecuzione dei lavori, ad esclusivo ed insindacabile giudizio della committenza.

Bando e documentazione
[concorsiarchibo.eu]

Qualche parola sul committente

Gruppo Vergero è costituito da società attive nel settore dei servizi ambientali per l'industria e l'agricoltura. Gestisce l'intera filiera dei rifiuti: raccolta e trasporto, selezione, recupero, e smaltimento, in collaborazione con partner selezionati. Nato a Torino e con un forte radicamento nel Nord-Ovest, il Gruppo è in espansione e opera in tutta Italia e si pone come partner ideale per le imprese che desiderano valorizzare le risorse e gestire i rifiuti derivanti dalla propria produzione con un servizio d'eccellenza.

il fronte sulla tangenziale Nord di Torino 

Esito concorso

Tra le 39 proposte pervenute è il progetto degli architetti Lorenzo Barghini, di Pistoia, e Bernardo Aguilar, di Lima (Perù), ad aggiudicarsi la vittoria nel concorso di progettazione internazionale per la realizzazione del nuovo headquarter Gruppo Vergero che sorgerà a Venaria Reale, nel Torinese.

«Il progetto di Barghini e Aguilar - selezionato tra le 39 proposte pervenute - è riuscito a interpretare in modo creativo ed efficace le esigenze e l'identità di Gruppo Vergero, proponendo una struttura al contempo d'effetto ed elegante, aperta e trasparente verso l'esterno, accogliente e partecipativa nei suoi interni. Soluzioni in grado di comunicare e valorizzare alcuni tratti fondanti e rappresentativi di Gruppo Vergero: eticità, innovazione, entusiasmo e inclusività. 

La grande vetrata della palazzina restituisce un effetto scenico nuovo e di forte presa visiva, senza tuttavia imporsi sull'osservatore, e si unisce in modo armonico con lo stabilimento industriale grazie a una sovrastruttura riportante il logo di Gruppo Vergero, creando un unico fronte omogeneo e d'impatto lungo la tangenziale. Gli spazi dell'azienda sono stati pensati per favorire i momenti di socialità e la condivisione: massima espressione di queste caratteristiche è proprio la grande hall centrale, una vera piazza ricca di elementi naturali, illuminata completamente da luce naturale e realizzata intorno a una scalinata inframezzata da sedute e ambienti smart. »