Fombio, uno spazio urbano per la comunità nella frazione di Retegno

concorso di idee - procedura aperta - un grado

consegna entro il 6 aprile 2021

Il Comune di Fombio (LO) ha bandito un concorso di idee per acquisire proposte progettuali finalizzate alla riqualificazione dell'area urbana nel cuore della frazione di Retegno.

L'obiettivo del concorso è quello di realizzare un nuovo spazio fruibile e vivibile per la comunità, che risponda al concetto di accessibilità oltre l'abbattimento delle barriere architettoniche, e tenga conto delle necessità e dei desideri degli abitanti di posto sicuro e piacevole, da utilizzare durante l'arco della giornata.

I progetti saranno valutati sulla base di qualità progettuale, aspetti innovativi relativi all'utilizzo di soluzioni ecosostenibili e qualità degli elementi compositivi e fattibilità economica.

Il concorso si concluderà con l'individuazione di un vincitore a cui affidare le fasi successive della progettazione, direzione dei lavori e coordinamento in materia di sicurezza, con procedura negoziata senza bando, previo reperimento delle risorse economiche necessarie.

Il costo stimato per la realizzazione dell'opera è di 220.000 euro (esclusi gli oneri della sicurezza al netto dell'IVA).

Programma di concorso

L'area del concorso, pianeggiante e con lieve dislivello rispetto al piano stradale dovuto all'abbattimento degli immobili precedentemente edificati, ha una dimensione pari a 936 mq. Nello specifico, il progetto riguarderà l'attuale intersezione stradale di via Mazzini con via Duca d'Aosta e alcuni beni immobili di proprietà comunale presenti nell'area.

In particolare, oltre a ricercare nuove sinergie con le vicine strutture parrocchiali ed attività economiche, le proposte dovranno:

  • implementare la sicurezza della viabilità veicolare e degli attraversamenti pedonali
  • allestire spazi per la sosta veicolare ad uso pubblico
  • realizzare spazi pubblici a verde e di fruizione urbana del contesto abitato, con relativo arredo urbano per facilitare la socializzazione e la partecipazione collettiva 
  • individuare un'area dedicata al monumento dei caduti in guerra
  • adottare soluzioni e materiali ecosostenibili, limitando l'utilizzo del cemento e prevedendo un sistema di illuminazione a basso impatto ambientale
  • eliminare le barriere architettoniche adottando soluzioni semplici e economicamente sostenibili

Requisiti di partecipazione

Possono partecipare al concorso:

  • architetti e ingegneri singoli o associati iscritti ai relativi albi professionali
  • società di ingegneria o S.T.P. iscritte nel registro tenuto dalla Camera di commercio industria, artigianato e agricoltura
  • raggruppamenti temporanei
  • lavoratori subordinati (i quali dovranno allegare anche l'autorizzazione specifica, sia dal pubblico che dal privato). 

Tutti i partecipanti dovranno essere titolari di Partita IVA.

Premi

  • il 1° classificato riceverà l'affidamento dei successivi livelli di progettazione per un importo pari a circa 15.000 euro
  • dal 2° al 10° classificato è previsto un rimborso spese pari a 300 euro ciascuno
  • tutti gli altri concorrenti riceveranno un attestato di partecipazione riportante il punteggio complessivo conseguito, utilizzabile a livello curriculare.

Bando e documentazione
[ comune.fombio.lo.it ]

pubblicato in data: