Un cocktail di tradizione e innovazione per un risultato raffinato

Di Camilla Turchetti

Nel design, come nell’architettura, la linea obliqua ha sempre rivestito un ruolo caratteristico, indipendente dal concetto di verticalità e orizzontalità, decisa e controcorrente, in grado di contraddistinguersi dalle altre in un batter d’occhio. La ritmica visiva creata risulta piacevole alla vista proprio grazie alla rotazione delle linee che danno origine a un gioco prospettico accattivante. Questo è quello che succede con SLASH, un mobile tv disegnato da Luca Armellino e realizzato da CAPOFERRI ARREDAMENTI, un’azienda artigianale a conduzione familiare che da oltre 50 anni produce arredi su misura.


La tradizionale manualità della bottega artigianale si unisce con le tecniche moderne dando alla luce un design più contemporaneo. Si parla di un’azienda in cui il know-how viene tramandato con passione ed attenzione di padre in figlio, adattandosi al meglio alla tecnologia più attuale.
Si nota la cura dei dettagli e l’attenzione ai materiali tipica della tradizione, nell’ambito dell’arredo-design, unite alle lavorazioni tecnologiche più all’avanguardia per ottenere uno stile contemporaneo, che attrae principalmente una clientela sofisticata e di livello medio-alto.


Tutti i loro prodotti partono da un‘idea progettuale che si concretizza grazie all’utilizzo di materiali e di finiture sempre più innovative e grazie alla massima attenzione e alla cura dei particolari, sviluppando e realizzando quelle che sono le esigenze e i desideri del cliente finale.
SLASH, dunque, è un mobile tv che appare tagliato longitudinalmente da un piano inclinato, taglio reso funzionale per il passaggio cavi. Nulla è lasciato al caso, per questo l’elemento di supporto posteriore del piano principale termina con un’asola, diventando il punto di contatto tra la rete elettrica e le periferiche moderne. SLASH è suddiviso in più settori, pensati per soddisfare requisiti diversi che vanno dalla necessità di riporre oggetti in un cassetto, all’interno di un’anta o su piani sfalsati. La produzione in una bottega artigianale vuole essere un valore aggiunto che unisca la tradizionale manualità con le tecniche moderne aprendosi al design contemporaneo.


Un cocktail perfetto di tradizione e innovazione che potete ammirare presso lo showroom di Tid a due passi da Milano.

INFO: www.theinteriordesign.it/progetto/slash/2766

PHOTO: courtesy Capoferri Arredamenti

pubblicato in data:

, , ,