LED e telegestione nel borgo antico

Un importante progetto di efficientamento ha coinvolto il borgo medievale di Cison di Valmarino, in provincia di Treviso, segnando un traguardo unico dal punto di vista energetico. La riqualificazione della totalità dei punti di illuminazione, nata dall’esigenza di valorizzare il Comune con una “nuova luce”, ha generato complessivamente una diminuzione del consumo di energia dell’80% e un taglio dei costi legati all’illuminazione pari al 10%.

PHILIPS_Cison di Valmarino (1)

Per raggiungere quest’obiettivo è stata scelta Philips come partner dell’intervento, con un impegno legato alla progettazione, ai servizi offerti e alle soluzioni fornite: l’adozione di un sistema outdoor telecontrollato, grazie alla piattaforma CityTouch, ha aperto la strada ad una gestione online intelligente, dinamica e flessibile dell’illuminazione. Grazie a questa piattaforma, i punti luce del borgo, totalmente LED, possono essere programmati e gestiti nella modalità accesi o spenti, e nel livello di potenza e luminosità, a seconda delle reali necessità. 

“Come azienda ESCO realizziamo progetti di ristrutturazione energetica finalizzati a ridurre al minimo le inefficienze, gli sprechi e gli usi impropri dell’energia – ha affermato Alberto Botter, Gianni Botter Impianti -. Philips CityTouch ci ha permesso di realizzare un avanzato intervento di illuminazione in grado di superare la ‘tradizionale’ gestione dei punti luce grazie a verifica puntuale dei consumi, segnalazione di anomalie e modulazione personalizzabile della luce.”

La Piattaforma CityTouch

La piattaforma software Philips CityTouch è un sistema di telecontrollo basato sul cloud computing per l’illuminazione outdoor che permette di attuare un controllo online intelligente, dinamico e flessibile dell’illuminazione su scala urbana. Una volta installato, ogni punto luce sarà visualizzato sulla mappa, presente nella piattaforma CityTouch, con tutti i suoi dati tecnici. Questo sistema consente di controllare centralmente tutte le luci all’interno di un’area, singolarmente o a gruppi. Il software fornisce anche informazioni sullo stato attuale dell’illuminazione, notifiche automatiche in caso di guasti e informazioni accurate sul consumo energetico di ogni punto luce, consentendo la regolazione in automatico o manuale per eventi eccezionali, quali ad esempio manutenzione stradale notturna o manifestazioni culturali.

PHILIPS_Cison di Valmarino (3)

I prodotti impiegati

Selenium LED è un apparecchio per l’illuminazione stradale estremamente efficiente, che offre oltre il 60% di risparmio energetico rispetto alle soluzioni convenzionali. Gli apparecchi integrano la tecnologia LEDGINE, che garantisce una distribuzione efficiente della luce, con un’elevata uniformità e un’ottima qualità della luce. Citysoul LED è invece una gamma di apparecchi modulari per l’illuminazione stradale e per l’arredo urbano, dotati delle più recenti tecnologie ed in grado di offrire un eccellente rendimento ottico. CitySoul è versatile, adatto per installazione a sbraccio, a sospensione o testa-palo; inoltre, grazie alla grande varietà di flussi luminosi disponibili, alle ottiche regolabili e agli accessori anti-dispersione luminosa, si rivela ideale per qualsiasi applicazione.

Lanterne Retrofit

Un modulo LED che consente di coniugare al meglio la bellezza artistica e il piacere estetico della tradizione con l’innovazione tecnologica e il risparmio energetico del LED.  Per valorizzare il borgo antico, le nuove soluzioni retrofit per lanterne storiche, sono state fornite con LED di colore bianco caldo, per garantire una luce morbida ed accogliente, senza dimenticare la necessità di coniugare qualità della luce e risparmio energetico. L’utilizzo dei LED ha permesso di avere risparmi energetici superiori al 60%, e l’interfaccia DALI di integrare anche le lanterne riqualificate nella piattaforma CityTouch.

PHILIPS_Cison di Valmarino (4)

 

 

pubblicato in data:

, , , , ,