Restauri e Consolidamenti ad alta complessità

Roma, 15 gennaio - dicembre 2013

Il Dipartimento di Storia, Disegno e Restauro dell'Architettura della Facoltà di Architettura dell'Università degli Studi di Roma "La Sapienza" annuncia la prima edizione del Master di II livello in "Restauri e Consolidamenti ad alta complessità, progetto e cantiere nelle architetture civili e religiose".

Il Master diretto dal prof. Paolo Rocchi, si propone, partendo dall'esperienza assisana del salvataggio della Basilica Patriarcale di San Francesco, di realizzare un percorso formativo basato su un approccio metodologico multidisciplinare in cui coesistano e interagiscano conoscenze storiche e tecnico-scientifiche, al fine di formare i partecipanti nel settore della conservazione, nei cantieri di restauro architettonico e artistico ad alta complessità.

Il Master oltre a fornire ai partecipanti elevate competenze sulle tecniche tradizionali e innovative impegnate nella conservazione dei beni storico-architettonici, è volto ad impartire una preparazione tecnico-operativa che accompagnerà l'intero percorso formativo, inizialmente attraverso workshop e laboratori attinenti alle varie discipline cardine e successivamente grazie ad un periodo di stage in cui lo studente avrà modo di rapportarsi con realtà lavorative, sviluppando al meglio le proprie potenzialità ed attitudini attraverso un'esperienza diretta.

Il corso di Master è rivolto sia a professionisti laureati in materie scientifiche che umanistiche interessati a sviluppare una concreta professionalità nel campo del restauro architettonico ed artistico ad alta complessità.

La didattica del Master, di durata annuale, è articolata in moduli, prevedendo argomenti in linea con finalità atte a sviluppare specifici profili professionali tenendo conto della loro costante evoluzione. Le tematiche dell'attività didattica sono comuni sia per i laureati in materie umanistiche che per i laureati in materie scientifiche, tuttavia in alcuni casi i moduli saranno distinti da un diverso impiego didattico al fine di garantire uno specifico approfondimento.

Impegno didattico
L'attività formativa è pari a 1500 ore di impegno complessivo, di cui minimo 300 di didattica frontale. Con il superamento della prova finale si acquisiscono 60 Crediti Formativi Universitari.

Borse di studio 
Per l'anno accademico 2012/2013 l'INPS gestione ex INPDAP Direzione Regionale Lazio prevede l'erogazione di 12 borse di studio a copertura completa della quota di iscrizione al Master.

Strutture che ospiteranno gli stagisti: • Provveditorato Interregionale alle OO. PP. per la Toscana e l'Umbria • Provveditorato Interregionale alle OO. PP. per il Lazio, Abruzzo e Sardegna • Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici del Lazio • Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici per il Comune di Roma.

La scadenza per la presentazione delle domande di ammissione è stata prorogata
al 14 gennaio 2013

Locandina  | Bando

Lezioni: 15 gennaio - dicembre 2013. Sede: Dipartimento di Storia, Disegno e Restauro dell'Architettura della Facoltà di Architettura dell'Università degli Studi di Roma "La Sapienza" con sede in Piazza Borghese, 9.

Bando e info: w3.uniroma1.it/mastercore

pubblicato in data: - ultimo aggiornamento: