Architettura e arti per la liturgia

master di II livello

Roma, 8 ottobre 2015 - 19 maggio 2016

Per rispondere alla domanda di alta qualificazione nell'ambito della progettazione di chiese, il Pontificio Ateneo "S. Anselmo" organizza il master biennale di II livello "Architettura e arti per la liturgia".

L'obiettivo non è insegnare "come si fa" una chiesa, poiché le scelte progettuali discendono dalla genialità unica e irripetibile di cui ciascuno dispone grazie alla propria sensibilità e alla specifica preparazione universitaria che il Master considera già acquisita. L'attenzione del programma generale è invece rivolta alla fondamentale comprensione del "cos'è" una chiesa, ovvero come si struttura simbolicamente e funzionalmente un edificio cultuale.

Il Pontificio Istituto Liturgico del Pontificio Ateneo S. Anselmo si pone l'obiettivo di fornire ai progettisti una puntuale qualificazione in ambito liturgico, al servizio del quale l'architettura e le arti pongono la loro strumentazione.

Possono iscriversi: laureati, laureandi e diplomati (laurea breve) in Architettura o Ingegneria (civile, edile, architettura); diplomati in Accademia di Belle Arti; laureati presso altre facoltà o scuole attinenti, ma solo previa valutazione e autorizzazione del responsabile del Master; religiosi che ricoprono, o intendono ricoprire, incarichi istituzionali di consulenza e committenza per la progettazione di chiese. Chiunque altro si trovi in posizione diversa da quanto sopra potrà comunque iscriversi in qualità di "uditore".

Programma

ANNUALITÀ 2015 - 2016 | ARCHITETTURA

Il luogo di culto nella Bibbia
prof. mons. Renato De Zan

I luoghi della celebrazione 
prof. Silvano Maggiani

Chiesa mistero e chiesa edificio
prof. don Pierangelo Muroni

Comunicazione e chiesa edificio
prof. don Bruno Cescon

Simbolismo dell'edificio ecclesiale
prof. arch. Bartolomeo Azzaro

Architettura monastica
prof. Eduardo Lopez-Tello Garcia

La luce per la liturgia
proff. mons. F. Capanni e arch. G. Della Longa

Dalla parola alla composizione 1
S.E.R. mons. P. Marini, S. Em. card. G. Ravasi, mons. P. Sequeri

ANNUALITÀ 2016 - 2017 | ARTI

Aniconismo e iconismo biblico
prof. mons. Renato De Zan

Introduzione alla liturgia
prof. don Pierangelo Muroni

Spazio, liturgia e musica
prof. Jordì-Augustì Piqué i Collado

Programma iconografico
prof. Silvano Maggiani

Arte monastica
prof. Eduardo Lopez.Tello Garcia

Storia, liturgia e arte
Prof. Mariano Apa

Segno e simbolo
prof. mons. Fabrizio Capanni

Dalla parola alla composizione 2 
S.E.R. mons. P. Marini, S. Em. card. G. Ravasi, mons. P. Sequeri

Le lezioni si svolgono il giovedì, nella sede del Pontificio Ateneo S. Anselmo, con orario 14,45 - 17,00 (tre ore accademiche). Per l'anno accademico 2015 - 2016 avranno inizio giovedì 8 ottobre 2015 e termine giovedì 19 maggio 2016.

Il programma prevede inoltre un corso Integrativo di approfondimento, le cui lezioni si svolgono con orario 17,30 - 19,00 (due ore accademiche) limitatamente al quadrimestre gennaio - aprile. Il corso integrativo è facoltativo. È possibile iscriversi anche a una sola annualità del biennio, a uno o più singoli moduli o al solo corso integrativo, con i seguenti costi:

Intera annualità (8 moduli): 1.306,00 euro
Singolo modulo: 168,00 euro
Corso integrativo: 130,00 euro

A chi segue l'intero programma viene rilasciato il diploma di master in "Studiis de Architectura Artibusque ad Liturgiam spectantibus". Per chi segue solo in parte il percorso di formazione (corso integrativo, singolo modulo o una sola annualità) viene rilasciato un attestato di frequenza.

Lezioni prima annualità: 8 ottobre 2015 - 19 maggio 2016
Pontificio Ateneo S. Anselmo, piazza dei Cavalieri di Malta, 5 - Roma.

Per richiedere la guida generale del Master, i calendari delle lezioni e ogni ulteriore informazione, rivolgersi al Responsabile del Master: arch. Gabriele Orlando -  email og.studio@tin.it | tel. 334.321.7131

 

pubblicato in data: